Primo piano

  • Contship Italia punta sull’Egitto

    Contship Italia punta sull’Egitto

    La società terminalista ed Eurogate hanno firmato un accordo con l'Autorità portuale di Damietta per realizzare un nuovo terminal container, un retroporto e una ferrovia.  

Podcast K44

Normativa

Un prototipo per l’elevatore di domani

L'architettura del prototipo mostra un posto di guida a posizione variabile, equipaggiato con un display  che fornisce all'operatore le informazioni sui carichi da movimentare, i precorsi ed i processi di lavoro ottimali, col fine di aumentare la produttività. La trazione dell'Intelligent Concept Forklift esclusivamente elettrica, con batterie ad elevata efficienza e ricarica veloce. Il carrello monta anche un contrappeso estensibile, che gli consente una maggiore capacità di carico pur mantenendo una dimensione compatta, per ridurre la larghezza dei corridoi di stivaggio e, quindi, la capacità dei magazzini a parità di superficie.

Doosan sta anche applicando, sempre in via sperimentale, nuove tecnologie ai carrelli elevatori, come per esempio cristalli fotocromatici, fotocamere e sensori su montanti e forche e motori elettrici a trazione diretta montati nei mozzi delle ruote.

Il video della Doosan mostra le caratteristiche innovative del progetto.

Doosan Intelligent Concept Forklift

{youtube}sMrb0oozJWg{/youtube}

© TrasportoEuropa -  Riproduzione riservata

Autotrasporto

Logistica

  • Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    A meno di due mesi dall’uscita ufficiale del regno Unito dall’Unione Europea e alla vigilia dei negoziati per gli accordi in diversi settori, tra cui il trasporto, Londra minaccia che di ridurre la fase transitoria di sei mesi se nelle prossime settimane non avverranno “buoni progressi”.

Mare

  • Fusione Psa-Sech a Genova rinviata all’Avvocatura di Stato

    Fusione Psa-Sech a Genova rinviata all’Avvocatura di Stato

    L'Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale annuncia il rinvio all’Avvocatura di Stato del dossier sulla fusione tra i terminal container di Psa Pra’ e Sech, dopo non avere ricevuto una risposta dal ministero dei Trasporti.