Array ( [0] => 35 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Nuovi trattori elettrici OM Still per intralogistica


I nuovi trattori elettrici OM Still coniugano una portata elevata ad una grande versatilità di utilizzo. Oltre che nelle piattaforme logistiche e nei piazzali, si possono impiegare negli aeroporti, nei reparti produttivi e perfino all'interno di ospedali. Sono mossi da un motore trifase incapsulato, che ha intervalli di manutenzione molto lunghi (mille ore di esercizio o dodici mesi). La batteria può essere estratta rapidamente, così da poterla sostituire durante il lavoro con una carica. Inoltre, un caricatore integrato nel veicolo permette ricariche temporanee. Il sistema Blue-Q offre un risparmio dei consumi fino al dieci percento, in funzione delle condizioni d'impiego e del carico.
I trattori LTX montano tre diversi sistemi di frenata: freno elettrico, esente da usura e dotato di recupero dell'energia quando si rilascia il pedale dell'acceleratore, freno idraulico/meccanico e freno di stazionamento automatico, che si attiva non appena il veicolo si arresta.
Il posto di guida ha il piantone dello sterzo regolabile in altezza e il sedile molleggiato con schienale regolabile. Anche nella versione con cabina o tettuccio di protezione, i nuovi LTX garantiscono una visuale a 360°, grazie al parabrezza più alto e alle traverse più strette. Tra gli strumenti c'è l'inclinometro, che indica al conducente il grado di pendenza della strada. Inoltre, le rampe molto ripide si affrontano con sicurezza grazie all'assistente di discesa che limita la velocità a 4 km/h.
I nuovi trattori OM Still possono montare ganci di differenti tipologie (standard, a tre stadi, rockinger, speciali) che sono compatibili con Liftrunner, l'innovativo sistema di rimorchi idraulici per raccogliere carichi su trolley studiato da Still per le aziende che effettuano il rifornimento dei materiali in linea. In questo modo, tutta la logistica viene gestita in orizzontale, senza carichi sollevati e con conseguente maggiore sicurezza. Già oggi, in molti stabilimenti produttivi il rifornimento in linea viene computo tramite carrelli elevatori frontali che si muovono contemporaneamente nelle corsie, anche a velocità elevate.
La nuova gamma OM Still LTX si articola in due modelli: LTX70/80 per carichi rimorchiati fino a otto tonnellate e LTX-T 08 per impiego combinato con carico massimo sul trattore di 800 chilogrammi e carico rimorchiato contemporaneo fino a 6,2 tonnellate.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    Cinque sigle dell’autotrasporto chiedono un incontro al Governo per affrontare i problemi degli autotrasportatori dell’acciaio che lavorano con l’ArcelorMittal, soprattutto il ritardo dei pagamenti e la revisione delle condizioni contrattuali.

Logistica

  • Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Dopo i 107 casi di positività al coronavirus, i controlli dell’Ausl di Bologna hanno rivelato almeno diciotto persone positive che operano nella vicina piattaforma Tnt. I sindacati chiedono provvedimenti per fermare il contagio.

Mare

  • Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Il sindacato di base SiCobas ha bloccato per alcune ore l’accesso del terminal container del porto di Napoli Conateco nell’ambito di una vertenza contro il licenziamento di alcuni lavoratori. Ripercussioni anche nella viabilità cittadina.