Array ( [0] => 36 )

Primo piano

  • La Romania vuole reclutare autisti in Asia

    La Romania vuole reclutare autisti in Asia

    Il Governo rumeno si sta muovendo per reclutare autisti di veicoli industriali in alcuni Paesi asiatici e per fornire loro la Carta di qualificazione del conducente tramite esami in inglese e spagnolo.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Wielton apre in Italia una nuova società di rimorchi


    Come anticipato da TrasportoEuropa, il gruppo polacco Wielton intende rilevare la Compagnia Italiana Rimorchi, con i suoi storici marchi (ossia Viberti, Cardi, Piacenza, Daytona e Merker). Siccome la Cir è in concordato preventivo dal un anno, la procedura per acquistare i marchi e gli impianti produttivi è piuttosto complessa e deve comunque passare da una gara organizzata dal Tribunale di Verona. Ma Wielton intende muoversi rapidamente, per esordire già al Transpotec di Verona, che si svolgerà dal 16 al 19 aprile prossimi.
    Così, il gruppo polacco ha creato una propria società in Italia, denominata Italiana Rimorchi (che si affianca alla Wielton Italia Srl, che commercializza i prodotti polacchi) che ha chiesto al Tribunale di Verona l'utilizzo dei marchi della CIR e – secondo fonti sindacali – anche l'affitto del ramo d'azienda.
    Da quanto ci risulta, il Tribunale deve ancora decidere sulla questione, intanto però Italiana Rimorchi risulta già nel catalogo ufficiale del Transpotec. In una nota diffusa il 18 marzo 2015, Italiana Rimorchi anticipa che nello stand saranno esposti un semirimorchio ribaltabile in alluminio marcato Cardi (costruito da Wielton) e un centinato marcato Viberti 38S20PR con telaio in acciaio e portellone in alluminio.
    Non è però ancora chiaro quale sarà il futuro degli stabilimenti e dei lavoratori della Compagnia Italiana Rimorchi, attualmente in cassa integrazione. In queste prime informazioni ufficiali, infatti, la Wielton parla di utilizzo del marchio, ma non c'è alcun accenno ad un'eventuale produzione in Italia. In una dichiarazione ufficiale, il presidente della Wielton Jarosław Andrzej Szczepek resta generico: "Siamo un produttore riconoscibile e molto rispettato in Polonia e in Europa Orientale. Allo stesso tempo, però, siamo una società globale, ed è quindi per noi naturale estendere la nostra sfera di influenza verso Sud e verso Ovest. L'Italia è la prima direzione su cui stiamo lavorando, e questo ci sta spingendo a intraprendere ulteriori azioni".
    Wielton ha sede a Wieluń, nella regione polacca di Łódź e produce 6500 rimorchi e semirimorchi l'anno, con una specializzazione in ribaltabili posteriori e dei centinati. L'azienda esporta in trenta Paesi e produce in uno stabilimento automatizzato che impiega 1200 persone.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

TECNICA

Alleanza tra Iveco e Plus per il camion autonomo

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost

TECNICA

K44 Tecno: al volante (virtuale) del nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Boston Dynamics presenta un robot per caricare i camion

TECNICA

K44 videocast: Bruxelles prepara l’Euro VII per il diesel
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Il profilo di chi cerca lavoro nella logistica

LOGISTICA

Prosegue lo sciopero SiCobas alla FedEx

LOGISTICA

Amazon avvia apprendistato per manutenzione nella logistica

LOGISTICA

Via ai cantieri per logistica Amazon di Vicenza

LOGISTICA

Ceva lancia la divisione Forpatients per la logistica sanitaria
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Dimezzato il potenziamento della ferrovia di Capodistria

CAMIONSFERA

Camionisti scioperano nei Paesi Bassi per aumento salario

CAMIONSFERA

Parte il bando per la galleria del Verghereto sull’E45

CAMIONSFERA

Ancora ritardi nelle consegne di camion in Europa e Usa

CAMIONSFERA

Piano di sorveglianza ministeriale per le gallerie

CAMIONSFERA

K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

CAMIONSFERA

Assolti due dirigenti Michelin per incidente a camionista

CAMIONSFERA

Bando per formazione autisti container

CAMIONSFERA

La Francia rifinanzia e rilancia la Torino-Lione

CAMIONSFERA

Ferrovie tedesche in contropiede sulla frana del Reno

CAMIONSFERA

Il Canale di Suez sta potenziando la sicurezza della navigazione

CAMIONSFERA

Il raddoppio della ferrovia adriatica fa solo un mezzo passo

CAMIONSFERA

Progetto di nuovo canale tra Mar Rosso e Mediterraneo

CAMIONSFERA

Libera circolazione dei camion per tutto aprile

CAMIONSFERA

Campagna di controlli nell’autotrasporto animali a Pasqua
previous arrow
next arrow
Slider