Array ( [0] => 36 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Sentenza in Germania su risarcimento cartello camion


La Fita Cna comunica che il Comune di Gottinga ha vinto la causa di risarcimento avviata contro Man Trucks per avere creato con altri costruttori un cartello dei prezzi dei veicoli industriali dal 1997 al 2011. La causa si basava sulla sentenza della Commissione Europea che ha condannato praticamente tutti i marchi europei (la posizione di Scania è sospesa per un ricorso avviato dalla casa svedese contro il verdetto dell'Antitrust) a pagare complessivamente quasi tre miliardi di euro per avere concordato i prezzi di vendita dei camion. Secondo la normativa comunitaria, la decisione della Commissione vale come prova in un causa civile per il risarcimento del danno. Ora il giudice tedesco deve quantificare il danno che Man Trucks dovrà pagare all'amministrazione comunale. In Italia, la Fita ha avviato una causa risarcitoria collettiva.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 videocast: il cronotachigrafo nel Primo Pacchetto Mobilità

    K44 videocast: il cronotachigrafo nel Primo Pacchetto Mobilità

    Tra le principali innovazioni adottate dal Primo Pacchetto Mobilità alcune riguardano il cronotachigrafo e le norme sul riposo degli autisti, che potranno cambiare l’autotrasporto internazionale in termini di costi e organizzazione. Ne parla questo episodio del videocast K44 Risponde.

Logistica

  • Prosegue la vertenza sul contributo postale

    Prosegue la vertenza sul contributo postale

    Il Tar del Lazio ha respinto gli ultimi ricorsi delle associazioni del trasporto avevano intrapreso contro l’Agenzia delle Comunicazioni e il ministero dello Sviluppo Economico sui servizi postali. Sette di loro hanno scritto alla ministra dei Trasporti.

Mare

  • Moby cerca aiuto nei fondi d’investimento

    Moby cerca aiuto nei fondi d’investimento

    Il 28 ottobre scade il termine entro cui Moby deve presentare il piano concordatario, ma è probabile un rinvio perché la compagnia marittima sta dialogando con alcuni fondi d’investimento.