Array ( [0] => 36 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Renault Trucks vuole aumentare quota in Italia


    Nel 2019, Renault Trucks ha aumentato le vendite di veicoli pesanti ma ciò non è bastato per aumentare la quota di mercato in Italia, che anzi è calata dello 0,5%, raggiungendo il 6,3%. "Per questo motivo, la mia missione è chiara: conquistare nuove quote di mercato", ha dichiarato Pierre Sirolli, che da novembre è l'amministratore delegato della Losanga tricolore. "Abbiamo il potenziale per farlo, anche se prevediamo il 2020 di calo generale del mercato del veicolo industriale". Per raggiungere il suo obiettivo, Sirolli conta anche su un generale rinnovo della gamma. Dai primi annunci non si tratta di novità eclatanti, quanto piuttosto di miglioramenti negli interni e nuovi equipaggiamenti per il comfort de la sicurezza dell'autista. L'ammiraglia stradale della serie T avrà un nuovo allestimento di alta gamma, con sedile interamente in tessuto, due braccioli per il sedile di guida e volante in pelle, che sarà regolabile in tre posizioni. Aumenterà anche la capacità dei vani portaoggetti, che potrà raggiungere i 221 litri e come accessorio verrà offerto il Roadpad+, un assistente alla guida di nuova generazione.
    Anche le gamme medie D e D Wide beneficeranno di alcuni miglioramenti nella plancia, nel volante e nel cruscotto. Inoltre saranno equipaggiate di serie con il cruise control adattivo Acc, che mantiene automaticamente la distanza con il veicolo che precede accelerando e rallentando, eventualmente sino a frenare, in modo autonomo. I modelli della serie D sono anche compatibili con il sistema di gestione flotta Optifleet, che fornisce i controllo a distanza del consumo e il tracciamento in tempo reale. Nella gamma leggera Master, Renault Trucks annuncia l'edizione speciale Red Edition.
    Per quanto riguarda la riduzione delle emissioni, Renault Trucks è uno dei primi costruttori ad avere sviluppato veicoli della gamma media a trazione elettrica e ha un ampio programma quinquennale, spiegato dal direttore commerciale Fabio Martucci: "Nei prossimi cinque anni proporremo diverse tecnologie, tra cui nuovi motori diesel che ridurranno le emissioni di CO2 del sette percento prima e del 10,5% poi, ibridi diesel-elettrici seriali, dove il motore termico servirà solo a produrre elettricità per quello elettrico, ibridi paralleli dove termico ed elettrico svolgono insieme la trazione e infine elettrico totale. Già oggi offriamo sul mercato elettrici per la distribuzione e servizi urbani e nel prossimo futuro arriveranno anche quelli per il lungo raggio".
    Giorgio Orsenigo, responsabile dello Sviluppo rete ha fatto il punto dell'organizzazione italiana, che comprende 19 concessionarie, 90 officine autorizzate, cui se ne aggiungeranno tre nel 2020 a Bologna, Vicenza e nel Piemonte. "In Italia abbiamo iniziato la sperimentazione su alcuni clienti del contratto Exelence Predict, che offriremo da gennaio 2020 a tutti gli acquirenti italiani. Consiste in una copertura completa con possibilità di avvertire nel caso di possibili guasti o della necessità di un intervento in officina per usura di componenti. In Europa lo stanno usando già quattromila veicoli".

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

TECNICA

Bruxelles studia la cybersicurezza nei veicoli autonomi

TECNICA

Alleanza tra Iveco e Plus per il camion autonomo

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost

TECNICA

K44 Tecno: al volante (virtuale) del nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Boston Dynamics presenta un robot per caricare i camion
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Operazione antimafia nei trasporti e nel commercio di carburanti

LOGISTICA

Strage in magazzino FedEx d’Indianapolis

LOGISTICA

K44 podcast: come cambia l’offerta di lavoro nella logistica

LOGISTICA

Venezia vuole produrre idrogeno verde per il trasporto

LOGISTICA

Alibaba.com con Nola Business Park nel commercio elettronico
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Dkv avvia il pagamento telematico in Italia

CAMIONSFERA

Bosch produrrà microprocessori per veicoli in Germania

CAMIONSFERA

Dimezzato il potenziamento della ferrovia di Capodistria

CAMIONSFERA

Camionisti scioperano nei Paesi Bassi per aumento salario

CAMIONSFERA

Parte il bando per la galleria del Verghereto sull’E45

CAMIONSFERA

Ancora ritardi nelle consegne di camion in Europa e Usa

CAMIONSFERA

Piano di sorveglianza ministeriale per le gallerie

CAMIONSFERA

K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

CAMIONSFERA

Assolti due dirigenti Michelin per incidente a camionista

CAMIONSFERA

Bando per formazione autisti container

CAMIONSFERA

La Francia rifinanzia e rilancia la Torino-Lione

CAMIONSFERA

Ferrovie tedesche in contropiede sulla frana del Reno

CAMIONSFERA

Il Canale di Suez sta potenziando la sicurezza della navigazione

CAMIONSFERA

Il raddoppio della ferrovia adriatica fa solo un mezzo passo

CAMIONSFERA

Progetto di nuovo canale tra Mar Rosso e Mediterraneo
previous arrow
next arrow
Slider