Array ( [0] => 36 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Iveco resta al centro delle attività di CNH


Negli ultimi mesi sono circolate alcune voci sulla possibilità di scorporare Iveco dal Gruppo CNH Industrial, "soprattutto dopo che il precedente Ceo della società si è dichiarato disponibile a considerare la dismissione di alcune divisioni una volta che i loro bilanci fossero solidi", spiega l'agenzia Reuters in un articolo diffuso l'8 aprile 2019. Lo stesso articolo riporta però una dichiarazione fatta dal nuovo Ceo del Gruppo, Hubertus Muhlhauser, a margine di un evento del Bauma di Monaco di Baviera: "La produzione di veicoli industriali è parte fondamentale dell'attività (core, ndr) di CNH Industrial", precisando però che il Gruppo è ancora in fase di sviluppo della sua strategia. "Durante la seconda metà di quest'anno terremo un Capital Markets Day e illustreremo come si svilupperà il portafoglio di CNH Industrial nei prossimi 10-15 anni", ha dichiarato Muhlhauser alla Reuters.
Tra le indiscrezioni delle scorse settimane ha girato anche quella sull'interesse in Iveco della società cinese Geely, che però il 4 marzo ha dichiarato non non avere intenzione d'investire nel costruttore di veicoli industriali. Secondo la Reuters, il Gruppo, che ha sede a Hong Kong, avrebbe presentato un'offerta che è stata ritenuta non soddisfacente. La scorsa settimana Iveco ha presentato la nuova generazione del camion leggero Daily e a maggio dovrebbe svelare quella del pesante Stralis.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • L’Europa riconosce le proroghe dei documenti di camion e autisti

    L’Europa riconosce le proroghe dei documenti di camion e autisti

    Il 20 maggio 2020, il Consiglio d’Europa ha definitivamente approvato il Regolamento che estende all’intera Unione Europea le proroghe attuate da alcuni Paesi sulle scadenze dei documenti degli autisti e le revisioni dei veicoli industriali. Rinvio anche delle tasse portuali.

Logistica

  • Confetra vuole più risorse per i porti

    Confetra vuole più risorse per i porti

    Commentando il Decreto Rilancio, il presidente di Confetra riconosce passi in avanti sulle agevolazioni fiscali, ma chiede maggiori risorse per i porti e un processo di semplificazione.

Mare