Array ( [0] => 36 )

Primo piano

  • Virgin Atlantic Cargo atterra alla Malpensa

    Virgin Atlantic Cargo atterra alla Malpensa

    Virgin Atlantic Cargo avvierà da settembre 2020 due servizi settimanali tra l’aeroporto di Londra Heathrow e quello di Milano Malpensa con capacità di cinquanta tonnellate per ogni volo.

Podcast K44

Normativa

Il camion europeo cerca il recupero

A luglio 2020 le immatricolazioni di veicoli industriali nell'Unione Europea hanno registrato perdite minime (-0,9%) rispetto ai mesi precedenti, con tre dei quattro principali mercati della regione in crescita: Italia (+ 16,2%), Spagna (+ 2,9%) e Francia (+ 1,6%).Tuttavia il calo è aumentato di nuovo in agosto, quando la domanda è scesa del 18% a 126.710 unità. Tutti i settori hanno registrato una riduzione delle nuove immatricolazioni, tranne l'Italia che beneficiato di una crescita del 2,6%. Gli altri Paesi hanno registrato una contrazione della domanda: Spagna (-23,0%), Germania (-22,7%) e Francia (- 3,1%). Considerando i primi otto mesi del 2020, la domanda di veicoli commerciali nuovi è diminuita del 28,2% in tutta l'UE. Cali percentuali a doppia cifra sono stati registrati da ciascuno dei 27 mercati dell'UE finora quest'anno, inclusi i quattro principali: Spagna (-36,5%), Italia (-26,1%), Francia (-25,7%) e Germania (-25,1 %).

Nel segmento dei veicoli commerciali con massa fino a 3,5 tonnellate, i dati di agosto dell’intera Unione mostrano una riduzione del 18,6%, per un totale di 107.881 unità. La Francia, il più grande mercato per i tali veicoli, mostra un calo del 2,1%, dopo un lieve aumento a luglio del due percento. Spagna (-24,4%) e Germania (-22,2%) hanno cali a doppia cifra, mentre l'Italia è stata l'unico mercato importante a registrare una crescita per due mesi consecutivi (+ 15,1% a luglio e + 4,1% ad agosto). Dall’inizio dell’anno,le immatricolazioni di nuovi furgoni nell'Unione Europea sono diminuite del 26,7%. Tra i quattro mercati principali, la Spagna ha registrato il calo maggiore della domanda (-37,1%), seguita da Italia (-26,4%), Francia (-24,8%) e Germania (-22,4%).

I veicoli industriali con massa complessiva superiore a 3,5 tonnellate mostrano risultati deludenti ad agosto, con un rosso dell’11,9%, dopo la prestazione positiva di luglio (+3,1%). La Germania è il principale mercato leader per questi veicoli, ha registrato il calo più netto (-26,0%) dei quattro mercati principali, mentre l'Italia ha registrato una rilevante crescita (+ 20,6%). nei primi otto mesi dell’anno, in Europa sono stati immatricolati 152.844 autocarri di questa categoria, bel il 35,8% in meno rispetto al 2019. Tutti i mercati principali hanno subito forti perdite: Germania (-33,9%), Francia (-33,7%) , Spagna (-29,7%) e Italia (-23,5%).

Nel segmento superiore, ossia quello dei veicoli industriali con massa complessiva uguale o superiore a 16 tonnellate, luglio (+ 2,8%) è stato il primo mese di crescita del 2020, ma le immatricolazioni in Germania, mercato leader per questi veicoli, hanno registrato il calo più netto (-26,0%) dei quattro mercati principali, mentre l'Italia ha registrato una forte crescita (+ 20,6%). Nei primi otto mesi dell'anno l'Unione Europea mostra 152.844 nuove immatricolazioni, il 35,8% in meno rispetto al 2019. I principali mercati dell'UE hanno subito perdite significative: Germania (-33,9%), Francia (-33,7%) , Spagna (-29,7%) e Italia (-23,5%).

Massimiliano Barberis

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Minicontainer Krone per la logistica urbana

    Minicontainer Krone per la logistica urbana

    Il costruttore tedesco Krone presenta una piccola unità di carico che si può trasportare con veicoli da 3,5 tonnellate, destinata alla distribuzione nell'ultimo miglio in ambito urbano.

Logistica

  • Fs studia i treni a idrogeno, dubbi in Germania

    Fs studia i treni a idrogeno, dubbi in Germania

    Il Gruppo ferrovie dello Stato sta valutando l’idrogeno come alimentazione alternativa al gasolio nei locomotori che non si possono collegare alla rete elettrica. Firmato un protocollo di ricerca con Snam.

Mare

  • DB Schenker scende dalle portacontainer di Maersk

    DB Schenker scende dalle portacontainer di Maersk

    Lo spedizioniere tedesco DB Schenker starebbe lasciando le portacontainer di Maersk perché considera la compagnia marittima danese più un concorrente che un fornitore di servizi, dopo che ha integrato Damco nella sua struttura. Potrebbe essere l'inizio di una tendenza.