Array ( [0] => 36 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Esauriti i fondi per acquisto camion Euro VI

La società Ram, delegata dal ministero dei Trasporti a gestire le prenotazioni e l’erogazione dei contributi per il rinnovo delle flotte di veicoli industriali, ha pubblicato sul suo sito web la situazione delle prenotazioni relative al primo periodo di domande, che va da 1° ottobre al 15 novembre 2020. Al 15 ottobre, risulta che i 22 milioni stanziati per l’acquisito di veicoli Euro VI a fronte di rottamazione di un veicolo più vecchio sono stati già completamente prenotati, con una percentuale del 120,3%, quindi il residuo prenotabile è azzerato. Va meglio per i 23,2 milioni destinati all’acquisto di veicoli a trazione alternativa (gas naturale, elettrici, ibridi), che hanno una percentuale di prenotazione del 75,2% e quindi restano prenotabili ancora 5,763 milioni.

Il capitolo rimorchi e semirimorchi intermodali, per cui sono stanziati circa 14,7 milioni, ha una percentuale di prenotazione del 55%, quindi è ancora prenotabile poco meno della metà (circa 6,6 milioni) e ancora migliore è la situazione per il contributo destinato alle casse mobili e ai rimorchi portacasse, che ha una percentuale di prenotazione del 9,1%, quindi è prenotabile circa 1,2 milione, su un totale di 1,322 milione. Ram precisa che la fase di prenotazione serve per accantonare l’importo astrattamente spettante alle imprese che hanno presentato la domanda sulla sola base del contratto di acquisto del bene e che quando le risorse sono esaurite (come nel caso dei veicoli Euro VI) le domande sono comunque accettate con riserva. “Gli importi risultanti dai contatori pertanto rappresentano una stima complessiva degli incentivi massimi erogabili per tipologia di investimento”, aggiunge la società. Ram aprirà un secondo periodo di presentazione delle domande alle 10.00 del 14 maggio 2021, con termine alle 8.00 del 30 giugno 2021.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Minicontainer Krone per la logistica urbana

    Minicontainer Krone per la logistica urbana

    Il costruttore tedesco Krone presenta una piccola unità di carico che si può trasportare con veicoli da 3,5 tonnellate, destinata alla distribuzione nell'ultimo miglio in ambito urbano.

Logistica

  • Fs studia i treni a idrogeno, dubbi in Germania

    Fs studia i treni a idrogeno, dubbi in Germania

    Il Gruppo ferrovie dello Stato sta valutando l’idrogeno come alimentazione alternativa al gasolio nei locomotori che non si possono collegare alla rete elettrica. Firmato un protocollo di ricerca con Snam.

Mare

  • DB Schenker scende dalle portacontainer di Maersk

    DB Schenker scende dalle portacontainer di Maersk

    Lo spedizioniere tedesco DB Schenker starebbe lasciando le portacontainer di Maersk perché considera la compagnia marittima danese più un concorrente che un fornitore di servizi, dopo che ha integrato Damco nella sua struttura. Potrebbe essere l'inizio di una tendenza.