Array ( [0] => 36 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    A luglio rimbalza il mercato del camion

    L'estate porta un segnale positivo al mercato dei veicoli industriali con massa complessiva superiore a 3,5 tonnellate, che a luglio mostra un aumento delle immatricolazioni del 33,9% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Lo comunica l’associazione dei costruttori Anfia, precisando che questo può essere un segnale che le aziende di autotrasporto stanno ricominciando a investire, grazie anche ai contributi per il rinnovo delle flotte assicurati dagli ultimi provvedimenti economici del Governo. Ma il segno positivo vale solo per i veicoli motorizzati, mentre quelli trainati segnano anche a luglio un valore negativo del 2,3%, dopo una ripresina a giugno (+6,2%). Il rimbalzo estivo non contribuisce comunque a riportare in nero i numeri dei primi sette mesi.

    A luglio la Motorizzazione ha rilasciato 2242 libretti di circolazione di veicoli industriali sopra le 3,5 tonnellate, il 40% in più rispetto al mese precedente e 1081 libretti di veicoli trainati, di cui 139 di rimorchi e 942 di semirimorchi. Considerando il periodo tra gennaio e luglio, le immatricolazioni di veicoli industriali sono state 11.470, il 26,6% in meno rispetto allo stesso periodo del 2019, e 6609 di veicoli rimorchiati (-32,5%), di cui 607 di rimorchi e 6002 di semirimorchi. L'Anfia precisa che il 94,5% degli autocarri venduti dall’inizio dell’anno ha motore a gasolio e il restante 5,6% ha alimentazione alternativa, una quota in diminuzione rispetto allo stesso periodo del 2019, quando gli alternativi erano il 7,2%.

    L’Anfia analizza le immatricolazioni anche sulla base della tipologia di veicolo. A luglio le motrici aumentano del 28% e i trattori stradali del 48%, sempre rispetto allo stesso mese del 2019. Buona anche la crescita dei veicoli per il trasporto intermodale, che crescono anche loro del 48%, mentre quelli per il trasporto di rifiuti solidi mostrano un balzo del 166%. Nell’ambito dei veicoli rimorchiati, si nota un buon risultato di quelli con allestimento isotermico, che a luglio crescono del 29% e raggiungono una quota del 19% rispetto al totale del mercato.

    Se analizziamo il mercato per aree geografiche, nei primi sette mesi dell’anno la flessione maggiore dei veicoli industriali in percentuale emerge nel Nord-Ovest (-32%) e nel Nord-Est (-32,9%), seguiti dal Sud e Isole (-21,5%) e dal Centro (-12,6%). La situazione cambia se consideriamo i veicoli trainati, dove il maggior calo si registra nel Nord-Est (-35,7%), seguito dal Centro (-35%), dal Sud e Isole (-34,4%) e dal Nord Ovest (-24,9%).

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

TECNICA

Alleanza tra Iveco e Plus per il camion autonomo

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost

TECNICA

K44 Tecno: al volante (virtuale) del nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Boston Dynamics presenta un robot per caricare i camion

TECNICA

K44 videocast: Bruxelles prepara l’Euro VII per il diesel
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Il profilo di chi cerca lavoro nella logistica

LOGISTICA

Prosegue lo sciopero SiCobas alla FedEx

LOGISTICA

Amazon avvia apprendistato per manutenzione nella logistica

LOGISTICA

Via ai cantieri per logistica Amazon di Vicenza

LOGISTICA

Ceva lancia la divisione Forpatients per la logistica sanitaria
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Dimezzato il potenziamento della ferrovia di Capodistria

CAMIONSFERA

Camionisti scioperano nei Paesi Bassi per aumento salario

CAMIONSFERA

Parte il bando per la galleria del Verghereto sull’E45

CAMIONSFERA

Ancora ritardi nelle consegne di camion in Europa e Usa

CAMIONSFERA

Piano di sorveglianza ministeriale per le gallerie

CAMIONSFERA

K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

CAMIONSFERA

Assolti due dirigenti Michelin per incidente a camionista

CAMIONSFERA

Bando per formazione autisti container

CAMIONSFERA

La Francia rifinanzia e rilancia la Torino-Lione

CAMIONSFERA

Ferrovie tedesche in contropiede sulla frana del Reno

CAMIONSFERA

Il Canale di Suez sta potenziando la sicurezza della navigazione

CAMIONSFERA

Il raddoppio della ferrovia adriatica fa solo un mezzo passo

CAMIONSFERA

Progetto di nuovo canale tra Mar Rosso e Mediterraneo

CAMIONSFERA

Libera circolazione dei camion per tutto aprile

CAMIONSFERA

Campagna di controlli nell’autotrasporto animali a Pasqua
previous arrow
next arrow
Slider