Primo piano

  • Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    A meno di due mesi dall’uscita ufficiale del regno Unito dall’Unione Europea e alla vigilia dei negoziati per gli accordi in diversi settori, tra cui il trasporto, Londra minaccia che di ridurre la fase transitoria di sei mesi se nelle prossime settimane non avverranno “buoni progressi”.

Podcast K44

Normativa

  • Le richieste dei costruttori camion per affrontare la Covid-19

    8 Maggio 2020 - In una teleconferenza stampa l’associazione dei costruttori di veicoli esteri Unrae ha fatto il punto della situazione del mercato del veicoli industriali dopo due mesi di coronavirus e ha illustrato le sue proposte.

  • Ripartono le fabbriche Iveco d’Italia e Spagna

    7 Maggio 2020 - Il 7 maggio 2020 Cnh Industrial annuncia la ripresa della produzione negli stabilimenti italiani e spagnoli, che era stata interrotta a marzo per aderire alle misure di prevenzione contro la pandemia Covid-19.

  • Riaprono trecento fabbriche automotive in Europa

    6 Maggio 2020 - L’associazione dei costruttori Acea riferisce che il 6 maggio 2020 risultano operativi 298 impianti di produzione di veicoli e motori in tutta Europa, di cui 196 nell’Unione Europea.

  • Saf-Holland distribuisce i ganci di Orlandi

    6 Maggio 2020 - Il produttore di assali Saf-Holland amplia il listino con la gamma di ganci di traino prodotti dalla controllata italiana V. Orlandi, che offre anche telecamere posteriori e sensori.

  • Prima donna al vertice di Mercedes-Benz Trucks

    4 Maggio 2020 - Il 1° maggio 2020 Karin Rådström è stata nominata membro del Consiglio di amministrazione della Daimler Truck AG, responsabile di Mercedes-Benz Trucks.

  • Il 4 maggio riaprono le concessionarie di veicoli industriali

    1 Maggio 2020 - Tra le attività che potranno riapre il 4 maggio 2020 ci sono anche la vendita e l’assistenza completa ai veicoli industriali. Ecco come hanno funzionato finora in un podcast di K44 La voce del trasporto.

  • Crollano in Europa le immatricolazioni dei camion

    30 Aprile 2020 - I dati delle immatricolazioni di veicoli industriali in Europa a marzo 2020 sono crollate del 47,3% a causa della pandemia di Covid-19, con il picco in Italia, che segna meno 70%.

  • Si risveglia la produzione di veicoli industriali

    28 Aprile 2020 - Tra la fine di aprile e l’inizio di maggio i costruttori europei di veicoli industriali che avevano chiuso le fabbriche per evitare il contagio di Covid-19 stanno progressivamente riaprendoli, dopo avere attivato le misure di prevenzione per i lavoratori.

  • Ecco come Renault Trucks prepara la ripartenza delle fabbriche

    27 Aprile 2020 - Il costruttore francese annuncia il riavvio graduale e sicuro degli stabilimenti francesi che producono veicoli industriali. Ora sta preparando gli impianti per assicurare la sicurezza dei lavoratori senza compromessi.

  • Calano a febbraio 2020 le immatricolazioni di camion

    1 Aprile 2020 - A febbraio 2020 le immatricolazioni europee di veicoli industriali segnano una flessione in quasi tutti i Paesi europei, compresa l’Italia. Ma è ancora presto per vedere le conseguenze della Covid-19.

  • Il coronavirus ferma la produzione di camion in Europa

    18 Marzo 2020 - Tra il 17 e il 18 marzo 2020 tre Case costruttrici di veicoli industriali hanno comunicato la sospensione della produzione negli stabilimenti europei a causa della pandemia di Covid-19. E altre protrebbero seguire il loro esempio.

  • Tecnokar investe e sviluppa gli impianti industriali

    5 Marzo 2020 - Tecnokar ha quattro siti produttivi in Umbria dove realizza allestimenti per veicoli industriali e ha presentato agli azionisti un piano d’investimenti di 6,6 milioni per potenziare la capacità produttiva italiana.

  • Parte in rosso il mercato europeo del camion nel 2020

    3 Marzo 2020 - Le rilevazioni dell’Acea sulle immatricolazione dei veicoli industriali a gennaio 2020 in Europa mostrano una flessione dell’11,5%, con punta del -21,7% nel segmento più pesante. Ora si temono gli effetti del coronavirus.

  • Produttori e commercianti di camion preoccupati per il coronavirus

    2 Marzo 2020 - Le associazioni italiane dei produttori e commercianti di veicoli industriali sono molto preoccupate per gli effetti che la Covid-19 porterà in un comparto che già subisce una caduta delle immatricolazioni e che è strategico per l’economia. Le sigle chiedono un incontro urgente con la ministra dei Trasporti, Paola De Micheli.

  • Il 2020 si apre sottozero per il mercato italiano dei veicoli industriali

    25 Febbraio 2020 - I dati sulle immatricolazioni dei veicoli industriali motorizzati e rimorchiati mostrano un rosso su tutti i fronti nel primo mese del 2020, con un calo del 9,3% per i veicoli pesanti e del 19,1% per quelli rimorchiati. Crescono i camion a gas naturale liquefatto.

  • Omeps amplia lo stabilimento per produrre autocisterne

    24 Febbraio 2020 - Omeps, costruttore campano specializzato nella produzione di autocisterne per prodotti pulverulenti, annuncia l’ampliamento dello stabilimento di Battipaglia, che riduce l’impatto ambientale e aumenta l’automazione.

Videocast K44

Autotrasporto

  • L’Europa riconosce le proroghe dei documenti di camion e autisti

    L’Europa riconosce le proroghe dei documenti di camion e autisti

    Il 20 maggio 2020, il Consiglio d’Europa ha definitivamente approvato il Regolamento che estende all’intera Unione Europea le proroghe attuate da alcuni Paesi sulle scadenze dei documenti degli autisti e le revisioni dei veicoli industriali. Rinvio anche delle tasse portuali.

Logistica

  • Confetra vuole più risorse per i porti

    Confetra vuole più risorse per i porti

    Commentando il Decreto Rilancio, il presidente di Confetra riconosce passi in avanti sulle agevolazioni fiscali, ma chiede maggiori risorse per i porti e un processo di semplificazione.

Mare