Primo piano

  • Le priorità degli spedizionieri in Europa

    Le priorità degli spedizionieri in Europa

    Clecat, l'associazione europea degli spedizionieri e degli operatori logistici, ha pubblicato un elenco di priorità alla Commissione Europea utili a migliorare la competitività del trasporto merci nei prossimi cinque anni.  

Podcast K44

Normativa

Trieste cresce a doppia cifra nel container


Secondo la presidente dell'Autorità Portuale, Marina Monassi, il 2013 è un "anno da incorniciare" per lo scalo giuliano, che lo scorso anno ha aumentato la movimentazione in tutte le attività. "Mostrando questi dati, confermiamo quanto lo scalo sia impegnato nel mantenere un percorso di crescita iniziato nel 2010 e tuttora in corso, nonostante la perdurante situazione di crisi economica".
Nel container, il porto è passato dai 411.247 teu del 2012 ai 458.497 teu dell'anno scorso, ma il vero boom in percentuale si registra nella movimentazione di unità di carsico stradali per le merci su traghetti o navi ro-ro, passate da 186.919 a 271.519, pari al 45,26% in più. Il petrolio greggio ha superato i 41 milioni di tonnellate, segnando un incremento del 18%.
Il processo d'innovazione del porto di Trieste prosegue fin dall'esordio del nuovo anno. A gennaio, l'Autorità ha integrato la piattaforma telematica Sinfomar, che consente lo scambio informatizzato dei dati tra operatori pubblici e privati. Questa innovazione rientra nel programma comunitario ITS Multi Purpose Gateway ed offre uno snellimento ed una riduzione dei tempi di lavorazione dei processi di import/export, considerando gli ambiti della sicurezza, della logistica e delle dogane. Nella piattaforma Sinfamar operano agenti, spedizionieri, Apt come terminalista del porto franco, autotrasportatori, Dogane centrali e locali e Capitaneria di Porto.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter bisettimanale con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Autotrasporto

  • Camionisti scioperano in Senegal contro il racket dei controlli

    Camionisti scioperano in Senegal contro il racket dei controlli

    Gasolio troppo caro, mancanza di aree di sosta per riposare e controlli su strada da parte della Polizia che si traducono nel pagamento di tangenti: questi sono i motivi che hanno spinto migliaia di autisti di camion senegalesi a spegnere i motori il 19 febbraio 2020.

Logistica

  • Come scegliere le mascere contro coronavirus nella logistica

    Come scegliere le mascere contro coronavirus nella logistica

    L’autotrasporto delle merci e la logistica sono attività interessate dalla misure di prevenzione da prendere nelle aree interessate dall’epidemia del virus 2019-nCoV. Tra i dispositivi da usare ci sono anche le mascherine. Ma bisogna scegliere quelle adatte e usarle nel modo adeguato.

Mare

  • Cma Cgm cancella alcune partenze verso l’Italia

    Cma Cgm cancella alcune partenze verso l’Italia

    La compagnia marittima francese Cma Cgm ha ridotto le partenze di portacontainer dalla Cina a causa del coronavirus e alcune di queste coinvolgono anche i porti italiani. La compagnia francese mette in guardia anche sulle criticità legate ai container refeer nel Paese asiatico.