Array ( [0] => 10 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Trasporto marittimo, bilancio europeo positivo


    Questi sono i dati più importanti di uno studio condotto da Oxford Economics e commissionato dalla European shipowner association, l'associazione degli armatori europei. "Questo studio evidenzia tre elementi importantissimi di riflessione sull'importanza strategica delle attività marittime", commenta Federagenti. Il primo punto è che questa tendenza positiva emerge in una economia europea ancora instabile, quindi aumenta l'incidenza delle attività marittime nel Pil continentale.
    Il secondo elemento è che la flotta della Grecia mantiene la sua posizione predominante, nonostante l'impatto della crisi e del rigore comunitario che ha colpito il Paese. "Il trend positivo è sostanzialmente provocato da politiche fiscali mirate a favorirne la crescita e comunque applicate con il fine prioritario di garantire alla flotta e all'industria marittima una capacità concorrenziale sui mercati internazionali", sottolinea Michele Pappalardo, presidente di Federagenti.
    Il terzo elemento riguarda l'effetto volano delle attività marittime, che riescono ad innescare un effetto moltiplicatore unico e provocare una positiva reazione a catena nella ricchezza prodotta e nell'occupazione. Tale reazione diventa ancora più consistente considerando l'intera catena logistica. Fra il 2005 e il 2014, le flotte europee sono cresciute di oltre il 70%, e i Paesi comunitari controllano oltre il 40% della flotta mondiale, con un peso specifico rilevante nei trasporti petroliferi e di container.
    All'inizio del 2014, prosegue Federagenti, la flotta dei paesi membri dell'Unione – che comprende sia le navi battenti bandiera europea, sia quelle controllate da interessi europei, ma immatricolate sotto altri registri marittimi - contava 23mila unità, con una portata complessiva di 430 milioni di tonnellate e una stazza di 660 milioni. "Questi dati dovrebbero fare riflettere anche sulle conseguenze di un rigore indiscriminato, specie se posto a confronto con le conseguenze positive di una politica di crescita che può e dovrebbe produrre risultati ancora più rilevanti. Ecco dove la UE non ha fallito", conclude Pappalardo.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

TECNICA

K44 videocast: quale sarà il motore del 2040

TECNICA

GM sviluppa un sistema elettrico completo per logistica urbana

TECNICA

Schiphol sperimenta trattore per bagagli autonomo

TECNICA

La Cina progredisce nel camion autonomo

TECNICA

Semirimorchi aerodinamici di Schmitz Cargobull
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Allarme per l’approvvigionamento dei pallet in legno

LOGISTICA

Supermulta da 773 milioni e denunce a quattro società per i rider

LOGISTICA

Fercam apre da remoto una filiale in Svezia

LOGISTICA

Sindacati interrompono negoziato su Ccnl Logistica e Trasporto

LOGISTICA

K44 videocast: quale sarà il motore del 2040
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna

BREXIT

DB Schenker riprende le spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DHL Express sospende alcune spedizioni verso la Gran Bretagna

BREXIT

Palletways sospende spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DPD riattiva le spedizioni con la Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Altera cronotachigrafo, multa di 5500 euro

CAMIONSFERA

Denunciato camionista in Sicilia per manomissione cronotachigrafo

CAMIONSFERA

Cambio al volante di Scania dal primo maggio

CAMIONSFERA

Pontremolese in concessione per completarla

CAMIONSFERA

Arresti a Napoli contro rapinatori dell’autotrasporto

CAMIONSFERA

Guida 21 ore in un giorno e senza AdBlue, multa per autista e azienda

CAMIONSFERA

Arriva un nuovo operatore per il telepedaggio in Italia

CAMIONSFERA

Indagine per omicidio stradale sul tamponamento dell’A32

CAMIONSFERA

Autotrasporto protesta contro due autovelox sulla Fi-Pi-Li

CAMIONSFERA

Sciopero degli autisti della logistica Amazon di Padova

CAMIONSFERA

Tampone in Germania, lunghe code al Brennero

CAMIONSFERA

Il 2021 inizia in positivo per i veicoli industriali

CAMIONSFERA

Ferrovia trans-afghana tra l’Asia centrale e il Mar Arabico

CAMIONSFERA

Pagamento telematico del pedaggio in Marocco con DKV

CAMIONSFERA

Ispettorato Lavoro concede lavoro a chiamata per i camionisti
previous arrow
next arrow
Slider