Array ( [0] => 10 )

Primo piano

  • La Romania vuole reclutare autisti in Asia

    La Romania vuole reclutare autisti in Asia

    Il Governo rumeno si sta muovendo per reclutare autisti di veicoli industriali in alcuni Paesi asiatici e per fornire loro la Carta di qualificazione del conducente tramite esami in inglese e spagnolo.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Merlo presenta le proposte sui porti


    Sabato 13 settembre 2014, il presidente del porto di Genova, Luigi Merlo, ha esordito come "legislatore indipendente", dopo l'uscita dello scalo ligure da Assoporti. E lo ha fatto in un evento significativo dal punto di vista politico, ossia la festa dell'Unità del capoluogo ligure, illustrando i provvedimenti sullo sviluppo degli scali che ha già inviato al ministro dei Trasporti, Maurizio Lupi. Merlo ha precisato che questo intervento avviene "con spirito esclusivamente collaborativo e con la speranza tali proposte che possano essere valutate e accolte positivamente". In concreto, le proposte di Merlo prevedono alcune importanti modifiche alla Legge 84/94 che non comporterebbero costi per lo Stato.
    "In attesa di una radicale riforma del settore portuale, che ritengo comunque necessaria per essere in sintonia con gli indirizzi comunitari e per poter affrontare la competizione globale, ritengo non più rinviabile affrontare alcune questioni che riguardano soprattutto la possibilità dei principali porti italiani di accogliere le grandi navi da 18mila teu e garantire sia minori procedure burocratiche, sia risposte più veloci agli operatori", precisa Merlo. "Alcune di queste proposte sono inedite, altre riprendono indicazioni ed esigenze manifestate da diverse categorie e già al vaglio del Parlamento".
    Il pacchetto Merlo affronta anche il delicato tema delle Autorità Portuali, dopo che la loro riduzione è stata eliminata dal Decreto Sblocca Italia. Più che un'imposizione, il presidente del porto di Genova propone un modello di collaborazione su base volontaria, che avverrebbe attraverso programmi coordinati delle attività che durino almeno cinque anni e che prevedano l'integrazione dei piani regolatori, l'adozione di piani operativi triennali e di un programma comune d'investimenti e la regolamentazione unitaria sui servizi portuali. Per incentivare tale cooperazione, Merlo propone che le Autorità Portuali che vi aderiscono possono beneficiare di un punto percentuale in più negli introiti dell'autonomia finanziaria.
    Un altro punto del pacchetto riguarda la riduzione della burocrazia, attraverso norme che rendono più semplici le procedure per le opere portuali, che definiscono con maggiore precisione i compiti specifici delle Autorità Portuali e che escludono i loro dipendenti dalle norme contrattuali della Pubblica Amministrazione. Inoltre, il presidente avrebbe maggiori poteri e potrebbe concedere maggiori deleghe al segretario generale e ai dirigenti.
    Per agevolare il potenziamento delle infrastrutture ferroviarie interne ai porti, sarebbero accelerate le concessioni fino a quattro anni, mentre i controlli doganali sarebbero resi più veloci assegnando alle Dogane la funzione di coordinamento di tutte le verifiche sulle merci previste all'interno del porto.
    Merlo propone anche un cambiamento delle norme sull'organizzazione del lavoro portuale, col fine di trasformare le vecchie Compagnie in "pool di manodopera" e premettendo loro di operare in ambiti demaniali non strettamente connessi alle attività esclusivamente commerciali. Inoltre, propone una norma per migliorare la trasparenza e l'uniformità nazionale delle concessioni di aree portuali e banchine, attraverso un regolamento che deve essere sottoposto all'Autorità dei Trasporti.
    Sulla fiscalità, il pacchetto Merlo propone di abolire l'Ici sulle banchine demaniali destinate alle produzioni industriali, alla cantieristica e alle infrastrutture ferroviarie e stradali. La proposta interessa anche l'attività dei piloti, con modifiche sulla loro responsabilità e al Codice della navigazione, uniformando così la normativa italiana con quella dei principali scali europei.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • Unatras vuole incontrare il ministro dei Trasporti

    Unatras vuole incontrare il ministro dei Trasporti

    L’unione dell’autotrasporto Unatras chiede al ministro dei Trasporti, Enrico Giovannini, di aprire un Tavolo di confronto per individuare le questioni più urgenti su cui intervenire, tra cui i recenti ostacoli apparsi in Germania e Austria.

Mare

  • I porti di Anversa e Zeebrugge uniti rincorrono Rotterdam

    I porti di Anversa e Zeebrugge uniti rincorrono Rotterdam

    I due principali porti container del Belgio, Anversa e Zeebrugge, si fondono per offrire un'unica entità al trasporto globale di container. Nel 2020 hanno movimentato 13,8 milioni di teu, più del traffico dell’intera portualità italiana e vicino a quello di Rotterdam.

TECNICA

K44 videocast: quale sarà il motore del 2040

TECNICA

GM sviluppa un sistema elettrico completo per logistica urbana

TECNICA

Schiphol sperimenta trattore per bagagli autonomo

TECNICA

La Cina progredisce nel camion autonomo

TECNICA

Semirimorchi aerodinamici di Schmitz Cargobull
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Due viceministri e un sottosegretario ai Trasporti

LOGISTICA

Allarme per l’approvvigionamento dei pallet in legno

LOGISTICA

Supermulta da 773 milioni e denunce a quattro società per i rider

LOGISTICA

Fercam apre da remoto una filiale in Svezia

LOGISTICA

Sindacati interrompono negoziato su Ccnl Logistica e Trasporto
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna

BREXIT

DB Schenker riprende le spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DHL Express sospende alcune spedizioni verso la Gran Bretagna

BREXIT

Palletways sospende spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DPD riattiva le spedizioni con la Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Altera cronotachigrafo, multa di 5500 euro

CAMIONSFERA

Denunciato camionista in Sicilia per manomissione cronotachigrafo

CAMIONSFERA

Cambio al volante di Scania dal primo maggio

CAMIONSFERA

Pontremolese in concessione per completarla

CAMIONSFERA

Arresti a Napoli contro rapinatori dell’autotrasporto

CAMIONSFERA

Guida 21 ore in un giorno e senza AdBlue, multa per autista e azienda

CAMIONSFERA

Arriva un nuovo operatore per il telepedaggio in Italia

CAMIONSFERA

Indagine per omicidio stradale sul tamponamento dell’A32

CAMIONSFERA

Autotrasporto protesta contro due autovelox sulla Fi-Pi-Li

CAMIONSFERA

Sciopero degli autisti della logistica Amazon di Padova

CAMIONSFERA

Tampone in Germania, lunghe code al Brennero

CAMIONSFERA

Il 2021 inizia in positivo per i veicoli industriali

CAMIONSFERA

Ferrovia trans-afghana tra l’Asia centrale e il Mar Arabico

CAMIONSFERA

Pagamento telematico del pedaggio in Marocco con DKV

CAMIONSFERA

Ispettorato Lavoro concede lavoro a chiamata per i camionisti
previous arrow
next arrow
Slider