Array ( [0] => 10 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Grimaldi trasporta le auto Fiat dalla Serbia

Il gruppo armatoriale Grimaldi di Napoli ha attivato un nuovo collegamento in partenza dal porto di Bar, in Montenegro, e destinato al trasporto delle prime vetture 500L prodotte nell'impianto Fiat di Kragujevak nella Serbia centrale.

Gli attori di questa filiera logistica sono stati Fiat, il Governo del Montenegro e Cossutta Transport & Logistics, che ha agito in rappresentanza del Gruppo Grimaldi. Il ponte marittimo assicurato dalla compagnia di navigazione rientra nell'accordo sull'esportazione in Italia e in un altro centinaio di Paesi delle auto prodotte da Fiat Serbia, che giungono a Bar su treni merci.

Sulla linea è impegnata la nave Eurocargo Valencia, unità ro-ro lunga 195 metri e in grado di trasportare fino a 2500 metri lineari di carichi rotabili pari a circa 1000 autovetture. La rotazione settimanale, in partenza da Bar, scala i porti di Catania (mercoledì) e Salerno (giovedì), da dove le autovetture raggiungeranno i mercati mondiali, sia via terra, sia attraverso altri servizi di collegamento assicurati dal network di linee delle compagnia del gruppo Grimaldi. Sembra che un'ulteriore scalo riguarderà il porto di Monfalcone, nel nord Adriatico.

Fino al termine del 2012 si prevede che da Bar passeranno almeno 15mila vetture Fiat in arrivo dalla fabbrica di Kragujevak mentre questa cifra dovrebbe raggiungere la soglia di 200mila unità su base annuale. A regime, i treni diretti al porto montenegrino saranno dodici alla settimana e si tradurranno in una mole di lavoro non comune per questo Paese.

Oltre alle novità sul fronte operativo, il Gruppo armatoriale Grimaldi nelle scorse settimane ha annunciato anche un importante investimento finanziario per potenziare ulteriormente la flotta. Tramite la controllata statunitense Atlantic Container Lines (che opera servizi di trasporto marittimo lungo le rotte transatlantiche fra Europa e Nord America) la famiglia Grimaldi ha firmato con il cantiere navale cinese Hudong-Zhonghua un contratto per la costruzione di 5 maxi navi adibite al trasporto di container e carichi rotabili del valore totale di oltre 400 milioni di dollari. I tempi di consegna prevedono che tutte le navi entreranno in attività nel corso del 2015. Si tratta di unità che avranno una capacità di carico pari a 3100 teu e un garage in grado di accogliere oltre 3000 metri lineari di carichi rotabili.

Nicola Capuzzo

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

 Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter bisettimanale con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 podcast: la formazione degli autisti diventa ibrida

    K44 podcast: la formazione degli autisti diventa ibrida

    Questo episodio del podcast K44 La Voce del trasporto parla di come sta cambiando la formazione erogata agli autisti per la guida economica durante l’emergenza della Covid-19. Anche in questo campo avanza la digitalizzazione.

Logistica

  • Cma Cgm vara la portacontainer a gas naturale liquefatto

    Cma Cgm vara la portacontainer a gas naturale liquefatto

    La portacontainer Jacques Saade è la prima alimentata a gas naturale liquefatto della flotta di Cma Cgm, intitolata al fondatore della compagnia. E questa non è l’unica innovazione, perché per vararla la società ha compiuto un “battesimo digitale”, con i rappresentanti del cantiere a Shanghai e i vertici di Cma …

Mare

  • Cma Cgm vara la portacontainer a gas naturale liquefatto

    Cma Cgm vara la portacontainer a gas naturale liquefatto

    La portacontainer Jacques Saade è la prima alimentata a gas naturale liquefatto della flotta di Cma Cgm, intitolata al fondatore della compagnia. E questa non è l’unica innovazione, perché per vararla la società ha compiuto un “battesimo digitale”, con i rappresentanti del cantiere a Shanghai e i vertici di Cma …