Array ( [0] => 10 )

Primo piano

  • Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    A meno di due mesi dall’uscita ufficiale del regno Unito dall’Unione Europea e alla vigilia dei negoziati per gli accordi in diversi settori, tra cui il trasporto, Londra minaccia che di ridurre la fase transitoria di sei mesi se nelle prossime settimane non avverranno “buoni progressi”.

Podcast K44

Normativa

G6 Alliance potenzia i servizi globali


L'alleanza tra le compagnie marittime APL, Hapag-Lloyd, Hyundai Merchant Marine, Mitsui OSK Lines, Nippon Yusen Kaisha e Orient Overseas Container Line comincia a attuare le mosse per rispondere all'offensiva globale lanciata da P3 Network, ampliando i servizi con nuovi collegamenti che fanno capo all'America settentrionale e centrale, dove dal secondo trimestre dell'anno attuerà diciassette rotazioni dall'Asia e dall'Europa. Questi collegamenti si aggiungono a quelli già operativi tra Asia ed Europa e tra Asia e costa orientale degli Stati Uniti, raggiungendo così la soglia delle 29 rotazioni globali.
Dodici rotazioni collegheranno l'Asia con la costa nord-occidentale dell'America:

  • SE1 (South East Asia 1): Singapore – Chiwan/Shekou – Kaohsiung – Los Angeles – Manzanillo, Mexico – Lazaro Cardenas – Los Angeles – Yokohama – Kaohsiung – Singapore
  • SE2 (South East Asia 2): Laem Chabang – Cai Mep – Hong Kong – Los Angeles – Oakland – Hong Kong – Laem Chabang
  • SE3 (South East Asia 3): Port Klang - Singapore – Laem Chabang – Yantian – Los Angeles – Oakland – Pusan – Shanghai (Waigaoqiao) – Ningbo – Yantian –Singapore
  • SC1 (South China 1): Xiamen – Chiwan/Shekou – Yantian – Los Angeles – Oakland – Kaohsiung – Xiamen
  • SC2 (South China 2): Dachan Bay – Hong Kong – Yantian – Kaohsiung – Los Angeles – Kaohsiung – Xiamen - Hong Kong – Dachan Bay
  • CC1 (Central China 1): Shanghai (Waigaoqiao) – Kwangyang – Pusan – Los Angeles – Oakland – Pusan – Kwangyang – Shanghai
  • CC2 (Central China 2): Ningbo – Shanghai (Waigaoqiao) – Los Angeles – Ningbo
  • CC3 (Central China 3): Qingdao – Xingang – Pusan – Yokohama – Los Angeles – Oakland – (Dutch Harbor*) - Yokohama – Pusan – Naha - Qingdao
  • CC4 (Central China 4): Shanghai (Waigaoqiao) – Ningbo – Los Angeles – Oakland – Shanghai
  • NP1 (North Pacific 1): Singapore – Laem Chabang – Dachan Bay – Hong Kong – Yantian – Vancouver – Tacoma – Seattle – Pusan – Kaohsiung – Singapore
  • NP2 (North Pacific 2): Hong Kong – Yantian – Kaohsiung – Shanghai (da confermare) – Pusan – Tacoma – Seattle – Vancouver – Yokohama – Pusan – Kwangyang – Hong Kong
  • NP3 (North Pacific 3): Qingdao – Ningbo – Shanghai (Yangshan) – Pusan – Vancouver – Tacoma – Vancouver – Tokyo – Nagoya – Kobe – Qingdao

Altre cinque rotazioni collegheranno i porti europei con quelli della costa nord-orientale dell'America:

  • AX1 (Atlantic Express 1): un porto britannico da definire – Rotterdam – Amburgo – Le Havre – New York – Norfolk – un porto britannico da definire
  • AX2 (Atlantic Express 2): Southampton – Anversa – Bremerhaven – Le Havre – Veracruz – Altamira – Houston – New Orleans – Charleston – Southampton
  • AX3 (Atlantic Express 3): Anversa – Bremerhaven – Southampton – Charleston – Port Everglades – Houston – Savannah – Norfolk – Antwerp
  • PA1 (Pacific Atlantic 1): Shanghai (da confermare) – Pusan – Kobe – Nagoya – Tokyo – Tacoma – Vancouver – Oakland – Los Angeles – Balboa (da confermare) – Panama Canal – Manzanillo, Panama – Savannah – Norfolk – New York - Halifax – Southampton – Anversa – Amburgo – Rotterdam – Halifax – New York – Norfolk –Savannah – Manzanillo, Panama – Panama Canal – Los Angeles – Oakland – Yokohama – Shanghai
  • PA2 (Pacific Atlantic 2): Kaohsiung – Pusan – Kobe – Tokyo – Balboa – Panama Canal – Manzanillo, Panama – Miami – Jacksonville – Savannah – Charleston – New York – Rotterdam – Bremerhaven – un porto britannico da definire – Le Havre – New York – Norfolk – Charleston – Manzanillo, Panama – Panama Canal – Balboa – Los Angeles – Oakland – Tokyo – Kobe – Kaohsiung

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter bisettimanale con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Dimissioni dei vertici camion dell’Unrae

    Dimissioni dei vertici camion dell’Unrae

    Annunciate le dimissioni improvvide del presidente della Sezione Veicoli Industriali, Franco Fenoglio, e di quello della Sezione Rimorchi dell'associazione dei costruttori di veicoli esteri Unrae.

Logistica

  • Le proposte di Fedespedi per il Recovery Fund

    Le proposte di Fedespedi per il Recovery Fund

    L'associazione degli spedizionieri Fedespedi indica le priorità per il trasporto delle merci e la logistica da inserire nel programma di spesa che il Governo italiano dovrà presentare all'UE per ottenere le risorse del Recovery Fund. Tre temi: digitalizzazione, connettività e sostenibilità.

Mare