Array ( [0] => 10 )

Primo piano

  • I traffici container nel Mediterraneo si avvicinano all’Italia

    I traffici container nel Mediterraneo si avvicinano all’Italia

    L’edizione 2020 del rapporto Italian Maritime Economy realizzato da Srm mostra come il baricentro delle rotte dei container sta lentamente spostandosi verso le nostre coste, favorendo i porti della Penisola. Che però sono frenati dai collegamenti verso l’entroterra.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    D’Amico torna all’utile nel quarto trimestre 2012


    Marco Fiori, amministratore delegato di d'Amico International Shipping, ha così commentato i risultati d'esercizio: "Il 2012 si è caratterizzato per una congiuntura macro-economica molto incerta che ha influito negativamente anche sul mercato delle navi cisterna. La performance di DIS sul mercato spot è stata pertanto relativamente debole per buona parte del 2012, ma forti segnali di ripresa si sono manifestati nel corso del quarto trimestre dell'anno". Al netto della svalutazione della flotta per 85 milioni di dollari, la perdita netta del periodo è stata pari a 21 milioni.
    Fiori ha poi aggiunto: "Nonostante i ricavi medi base time charter realizzati nel corso del 2012 siano stati inferiori rispetto al 2011, il risultato netto del 2012 è stato sostanzialmente in linea con quello dell'anno precedente, grazie soprattutto alle efficienze di costi realizzate". I ricavi medi giornalieri del 2012 sono stati inferiori a quelli del 2011 a causa principalmente della riduzione del tasso medio di copertura da contratti a tariffa fissa, mentre i ricavi medi giornalieri generati sul mercato dello spot sono stati sostanzialmente in linea con quelli realizzati nel 2011.
    "Nel corso del quarto trimestre 2012 – prosegue l'amministratore delegato di d'Amico International Shipping - si sono manifestati forti segnali di ripresa sul mercato e DIS è tornata a generare un risultato netto positivo per la prima volta dopo quattordici trimestri consecutivi (mancava dal primo trimestre 2009), realizzando un utile netto di un milione di dollari. I risultati positivi del quarto trimestre sembrano confermare e anticipare le attuali previsioni per una ripresa del mercato delle navi cisterna nel corso del 2013. A conferma di ciò, nei primi mesi del nuovo anno, DIS ha migliorato le proprie prestazioni di mercato, ottenendo, nel mese di gennaio 2013, ritorni medi giornalieri sullo spot pari a 14.071 dollari".
    D'Amico nel secondo semestre 2012 ha investito in nuove costruzioni stipulando contratti per l'acquisto di due nuove navi 'ECO' Handy e quattro nuove navi 'ECO' MR product/chemical tankers. "Il mercato delle navi cisterna – ha concluso Fiori - viene da quattro anni di ciclo negativo, ma molti fattori sembrano ora muoversi nella giusta direzione, ossia verso un maggior bilanciamento della domanda e dell'offerta nel prossimo futuro. Nel corso del quarto trimestre del 2012, abbiamo assistito ad un miglioramento del mercato delle navi cisterna e si nota un generale ritorno alla fiducia nel 2013. È sicuramente positiva la visione di medio-lungo periodo per il mercato delle navi cisterna e per il segmento delle navi MR in particolare, grazie al consolidamento della capacità di raffinazione al di fuori dell'OCSE, atteso per i prossimi anni, che dovrebbe portare a un aumento nella domanda di tonnellaggio-miglia e a più elevati tassi di utilizzo delle navi".

    Nicola Capuzzo

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

     Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter bisettimanale con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • Oltre diecimila camion controllati in Italia da Truck & Bus

    Oltre diecimila camion controllati in Italia da Truck & Bus

    I primi risultati della campagna di controlli straordinari su strada svolti in Italia nell’ambito dell’operazione europea Truck & Bus mostrano che su 10.769 mezzi pesanti e 573 autobus fermati in una settimana, gli agenti hanno rilevato 6.735 violazioni.

Mare

  • I porti di Anversa e Zeebrugge uniti rincorrono Rotterdam

    I porti di Anversa e Zeebrugge uniti rincorrono Rotterdam

    I due principali porti container del Belgio, Anversa e Zeebrugge, si fondono per offrire un'unica entità al trasporto globale di container. Nel 2020 hanno movimentato 13,8 milioni di teu, più del traffico dell’intera portualità italiana e vicino a quello di Rotterdam.

TECNICA

K44 videocast: quale sarà il motore del 2040

TECNICA

GM sviluppa un sistema elettrico completo per logistica urbana

TECNICA

Schiphol sperimenta trattore per bagagli autonomo

TECNICA

La Cina progredisce nel camion autonomo

TECNICA

Semirimorchi aerodinamici di Schmitz Cargobull
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Due viceministri e un sottosegretario ai Trasporti

LOGISTICA

Allarme per l’approvvigionamento dei pallet in legno

LOGISTICA

Supermulta da 773 milioni e denunce a quattro società per i rider

LOGISTICA

Fercam apre da remoto una filiale in Svezia

LOGISTICA

Sindacati interrompono negoziato su Ccnl Logistica e Trasporto
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna

BREXIT

DB Schenker riprende le spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DHL Express sospende alcune spedizioni verso la Gran Bretagna

BREXIT

Palletways sospende spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DPD riattiva le spedizioni con la Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Altera cronotachigrafo, multa di 5500 euro

CAMIONSFERA

Denunciato camionista in Sicilia per manomissione cronotachigrafo

CAMIONSFERA

Cambio al volante di Scania dal primo maggio

CAMIONSFERA

Pontremolese in concessione per completarla

CAMIONSFERA

Arresti a Napoli contro rapinatori dell’autotrasporto

CAMIONSFERA

Guida 21 ore in un giorno e senza AdBlue, multa per autista e azienda

CAMIONSFERA

Arriva un nuovo operatore per il telepedaggio in Italia

CAMIONSFERA

Indagine per omicidio stradale sul tamponamento dell’A32

CAMIONSFERA

Autotrasporto protesta contro due autovelox sulla Fi-Pi-Li

CAMIONSFERA

Sciopero degli autisti della logistica Amazon di Padova

CAMIONSFERA

Tampone in Germania, lunghe code al Brennero

CAMIONSFERA

Il 2021 inizia in positivo per i veicoli industriali

CAMIONSFERA

Ferrovia trans-afghana tra l’Asia centrale e il Mar Arabico

CAMIONSFERA

Pagamento telematico del pedaggio in Marocco con DKV

CAMIONSFERA

Ispettorato Lavoro concede lavoro a chiamata per i camionisti
previous arrow
next arrow
Slider