Array ( [0] => 13 )

Primo piano

  • La Romania vuole reclutare autisti in Asia

    La Romania vuole reclutare autisti in Asia

    Il Governo rumeno si sta muovendo per reclutare autisti di veicoli industriali in alcuni Paesi asiatici e per fornire loro la Carta di qualificazione del conducente tramite esami in inglese e spagnolo.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

TNT abbandona la logistica

La decisione emerge dal nuovo piano strategico, che prevede anche il potenziamento della rete distributiva globale ed un riacquisto di azioni per un miliardo di euro. Le attività logistiche, che danno ricavi per 3,4 miliardi di euro, saranno vendute attraverso la consulenza di Goldman Sachs. I dettagli del piano.
La decisione di TNT (appartenente alle Poste olandesi) di cedere le attività logistiche rappresenta un punto di svolta nella logistica globale. Nell'ultimo decennio, infatti, abbiamo visto un massiccio ingresso delle società postali e ferroviarie europee nella logistica integrata, tramite una serie di onerose acquisizioni. Ora assistiamo ad un cambio di strategia di uno dei principali operatori. Non si può dire se è un caso isolato, oppure l'avvio di una nuova tendenza.

TNT Logistics è oggi il secondo operatore mondiale nella contract logistics, attività che gli produce un fatturato globale di 3,4 miliardi di euro l'anno. Il gruppo ha già stabilito che la vendita dell'attività sarà seguita da Goldman Sachs, ma non sono ancora emersi ufficialmente candidati all'acquisto. La transazione dovrà ottenere anche l'approvazione degli azionisti TNT.

Il gruppo manterrà comunque una presenza limitata nei servizi logistici, che includerà i servizi In-Night e la catena logistica dei ricambi high-tech. Tali attività generano un fatturato annuale di 300 milioni di euro. Tra le attività in vendita non figura neppure TNT Freight Management, che fattura annualmente circa 800 milioni di euro.

Uno dei risultati della vendita di TNT Logistics è la ristrutturazione del capitale, che prevede anche il riacquisto di proprie azioni ordinarie per una cifra globale di un miliardo di euro (pari a 42,6 milioni di azioni). Questa operazione finanziaria sarà gestita dalla banca Abn Amro. Cambierà anche una revisione della politica dei dividendi, che dovrebbe favorire gli azionisti.

Dal punto di vista operativo, il nuovo piano strategico di TNT stabilisce un rafforzamento dei servizi Express e delle reti postali europee (EMN). Nel primo caso, il gruppo prevede un aumento del fatturato pari al 10-15% sul medio termine, mentre nel secondo il gruppo vuole raggiungere un fatturato di 1,7 miliardi di euro nel 2012.

Nel settore Express, TNT sta creando il primo network europeo integrato aereo-terrestre. Inoltre, il gruppo sta trattando due importanti acquisizioni: TG+, leader del servizio espresso nazionale in Spagna e Portogallo, e Hoau, principale operatore cinese nel trasporto di merci e nel collettame.

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

  • Ram comunica importo per marebonus 2019

    Ram comunica importo per marebonus 2019

    La società Ram del ministero dei Trasporti ha comunicato l’importo relativo alla seconda annualità (2019) del contributo sul trasporto combinato strada-mare (marebonus).

TECNICA

Nuovi carrelli diesel e Gpl di Still

TECNICA

Gli Usa si preparano alla guida autonoma dei camion

TECNICA

UE finanzia con 20 milioni il camion autonomo

TECNICA

Uber vende la divisione sulla guida autonoma

TECNICA

Ford Trucks amplia la gamma dei camion in Italia
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Trasporto e logistica in sciopero il 29 gennaio

LOGISTICA

Ceva entra nella logistica globale dei vaccini Covid-19

LOGISTICA

Primo incontro nazionale tra sindacati e Amazon

LOGISTICA

DB Schenker riprende le spedizioni per Gran Bretagna

LOGISTICA

Sciopero nazionale SiCobas di due giorni in FedEx TNT
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

DB Schenker riprende le spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DHL Express sospende alcune spedizioni verso la Gran Bretagna

BREXIT

Palletways sospende spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DPD riattiva le spedizioni con la Gran Bretagna

BREXIT

Aumentano le richieste di tampone Covid-19 da GB
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Nuove proroghe per patenti e CQC a luglio 2021

CAMIONSFERA

Perizia Tribunale scagiona camionista dell’incidente Zanardi

CAMIONSFERA

Tre camionisti morti in un incidente in Spagna

CAMIONSFERA

Multa di 79mila euro in Danimarca per tempi di guida

CAMIONSFERA

Chiesto processo per due camionisti per investimento su A2

CAMIONSFERA

K44 podcast: la grande trappola del Kent

CAMIONSFERA

Sindacati francesi mobilitano gli autisti di veicoli industriali

CAMIONSFERA

Scoperti 22 kg di cocaina su un camion bulgaro

CAMIONSFERA

Italia e Germania alleate contro i divieti dell’Austria

CAMIONSFERA

Il mercato dei veicoli industriali limita le perdite del 2020

CAMIONSFERA

Il britannico Consortium Purchasing ordina 2250 camion Scania

CAMIONSFERA

Sequestrato un panino al prosciutto a camionista proveniente da GB

CAMIONSFERA

Massicci investimenti delle ferrovie russe sull’asse Europa-Asia

CAMIONSFERA

Consegnati in Italia i primi nuovi Scania V8 da 770 CV

CAMIONSFERA

Prosegue l’obbligo del test Covid-19 da GB alla Francia
previous arrow
next arrow
Slider