Array ( [0] => 13 )

Primo piano

  • Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    A meno di due mesi dall’uscita ufficiale del regno Unito dall’Unione Europea e alla vigilia dei negoziati per gli accordi in diversi settori, tra cui il trasporto, Londra minaccia che di ridurre la fase transitoria di sei mesi se nelle prossime settimane non avverranno “buoni progressi”.

Podcast K44

Normativa

Nasce nuova associazione della logistica del farmaco


Anche se di fatto esiste ormai da un paio d'anni e ha tenuto il suo primo evento pubblico a Roma nel 2018, con apposito atto notarile PharmacomItalia è diventata a tutti gli effetti un'associazione di categoria (no profit). Una veste, questa, che le consentirà di operare secondo le regole di trasparenza, imparzialità e assoluta professionalità che sin dall'inizio si sono imposti soci fondatori e sostenitori. "Libera, apolitica e senza scopi di lucro", l'associazione PharmcomItalia perseguirà, come da statuto, gli obiettivi di promozione e sviluppo della cultura della gestione della catena logistica del farmaco, attraverso lo studio, la ricerca, l'analisi, la prassi e la diffusione di modelli e servizi logistici qualitativamente superiori", ma anche "facilitando i contatti tra persone fisiche, professionisti, imprese, enti pubblici e privati e associazioni, il tutto finalizzato alla crescita di un settore nevralgico tanto per il mondo farmaceutico quanto per quello logistico" spiegano dall'associazione.
Fabrizio Iacobacci, Marco Del Giudice e Paolo Acquafondata, i tre soci fondatori, si avvarranno della collaborazione di un Comitato Tecnico formato attualmente da altri sei professionisti dei due settori coinvolti in questo ambizioso progetto: Francesca Burberi, Valentina Surace, Maria D'Orazio, Mariarosa Toteda, Giovanni Grannò e Elio Vari, tutti già al lavoro da alcuni mesi per la stesura del programma tecnico e operativo del prossimo anno. Due gli obiettivi primari nel mirino: la stesura di un Protocollo di Qualifica del Fornitore Logistico nell'ambito farmaceutico medicale (frutto dei lavori del primo Convegno di PharmacomItalia, tenutosi nel novembre 2018) e l'avvio del nuovo topic di discussione che ruoterà attorno al tema del Risk Assessment e che sarà approfondito in occasione del secondo convegno dell'associazione, in programma entro la primavera del 2020.

Nicola Capuzzo

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 podcast: come comportarsi in caso d’incidente

    K44 podcast: come comportarsi in caso d’incidente

    Questo episodio di K44 La voce del trasporto spiega che cosa si deve fare, che cosa non si deve fare e che cosa è consigliato fare nel caso un veicolo industriale sia coinvolto in un incidente di qualsiasi tipo.

Logistica

  • Amazon fa sul serio sulla guida autonoma dei veicoli

    Amazon fa sul serio sulla guida autonoma dei veicoli

    Il colosso dell’e-commerce Amazon ha acquistato la giovane società specializzata nella progettazione di veicoli a guida autonoma Zoox per sviluppare l’automazione nella logistica e nelle distribuzione nell’ultimo miglio.

Mare

  • Cosco si allontana dal caos di Genova

    Cosco si allontana dal caos di Genova

    Anche la mattina del 3 luglio si registrano code chilometriche nel nodo autostradale di Genova, ma anche in città, con 20 km di coda da Sampierdarena ad Arenzano. Cosco consiglia i clienti di non inviare container nel porto ligure.