Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Logistica, una Regione tagliacosti

    Primo bilancio dell'Istituto sui trasporti e la logistica dell'Emilia-Romagna: la sua consulenza ha ridotto i costi logistici delle imprese aderenti al progetto. Ecco alcuni casi aziendali.
    L'assessore ai trasporti e alla mobilità della Regione Emilia-Romagna, Alfredo Peri, ha presentato il primo rapporto sull'attività dell'Istituto sui trasporti e la logistica (ITL), una fondazione creata dalla regione nel dicembre 2003. Finora, l´Istituto ha realizzato sedici progetti a supporto della competitività, coinvolgendo circa 300 imprese regionali e le principali associazioni imprenditoriali. In particolare, questi progetti riguardano la razionalizzazione dei flussi tra imprese, definendo piani operativi per la riduzione dei veicoli e dei costi di trasporto e sviluppando un software di simulazione. Gli studi si sono concentrati anche sulla sperimentazione e lo sviluppo di meccanismi di cooperazione tra imprese appartenenti a settori produttivi diversi, col fine di realizzare sistemi di gestione organizzata della raccolta di materiali o dell´acquisto di servizi di trasporto e logistici. L'ITL ha anche lavorato su un progetto di autostrada del mare tra Ravenna e Monfalcone.

    L'istituto ha mostrato alcuni risultati concreti di questi progetti. Nel caso della Ducati Motor di Bologna, per esempio, la consulenza dell'ITL ha permesso di ridurre il numero dei camion in ingresso o uscita del 90%, con una notevole riduzione dei costi logistici (che in ambito regionale sono calati del 30%). Un altro interessante progetto è la collaborazione tra diverse imprese. Rimanendo nella provincia bolognese, ITL ha organizzato un parziale accorpamento delle consegne di Beghelli, Bonfiglioli e Faac, con il risultato di aumentare il riempimento dei camion al 70% (la media regionale è del 40%) e di ridurre i costi logistici su alcune direttrici nazionali fino al 45%.

    ITL ha in corso diversi progetti, dedicati soprattutto allo sviluppo della city logistics e dell'intermodalità. Nel primo caso, l'istituto è attivo in ben tredici città dell'Emilia-Romagna, dove vi sono programmi che richiedono un investimento totale di oltre 24 milioni di euro. In ambito intermodale, ITL è attivo all'interno del programma europeo Freightwise, dove contribuisce con uno studio di fattibilità di una catena intermodale per il trasporto di merci pericolose. ITL opera anche nel progetto EasyLog, dedicato alle piccole e medie imprese che vogliono tenere sotto controllo il trasporto intermodale di merci pericolose. Infine, ITL sta preparando un progetto di fattibilità per una linea di cabotaggio marittimo tra i porti di Ravenna e Monfalcone.

    Oltre alla Regione, hanno fondato la Fondazione ITL diverse realtà regionali pubbliche e private: le Province di Bologna, Piacenza, Parma e Ravenna; i Comuni di Piacenza e Ravenna; l´Università Cattolica Sacro Cuore di Piacenza e le Università degli Studi di Bologna e Parma; UnionCamere Emilia-Romagna; l´Autorità Portuale di Ravenna. I soci hanno stanziato a favore della Fondazione 1.500.000 euro, cui 800 mila provenienti dalla Regione. Il costo del funzionamento della struttura dalla sua nascita è di circa 250 mila euro. La Fondazione ha sede legale a Bologna, presso l´assessorato alla Mobilità e Trasporti della Regione, con due sedi operative: a Piacenza e, da gennaio 2006, a Ravenna.

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 podcast: diminuiscono le patenti per camion

    K44 podcast: diminuiscono le patenti per camion

    Il sessanta percento dei titolari di patente C ha più di 50 anni, mentre diminuisce drasticamente il numero di quelle nuove rilasciate nel 2020. Questo episodio del podcast K44 La voce del trasporto parte da questo dato per affrontare la questione della carenza di autisti di veicoli industriali.

Mare

  • Partono due gare per la continuità territoriale marittima

    Partono due gare per la continuità territoriale marittima

    Il ministero ex Trasporti (Mims) ha pubblicato i bandi di gara per concedere il trasporto in continuità marittima sulle rotte tra Genova e Porto Torres e tra Napoli, Cagliari e Palermo. Rinviato il termine di quella tra Civitavecchia e Olbia.

TECNICA

K44 videocast: quale sarà il motore del 2040

TECNICA

GM sviluppa un sistema elettrico completo per logistica urbana

TECNICA

Schiphol sperimenta trattore per bagagli autonomo

TECNICA

La Cina progredisce nel camion autonomo

TECNICA

Semirimorchi aerodinamici di Schmitz Cargobull
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Frode fiscale nella logistica a Roma

LOGISTICA

K44 videocast: il motore del 2040, seconda parte

LOGISTICA

Nasceranno sedici distributori di biometano per camion

LOGISTICA

Un generale esperto in logistica per l’emergenza Covid

LOGISTICA

Sicilia vuole eliminare il pedaggio per camion a biocarburante
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna

BREXIT

DB Schenker riprende le spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DHL Express sospende alcune spedizioni verso la Gran Bretagna

BREXIT

Palletways sospende spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DPD riattiva le spedizioni con la Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Sospeso divieto circolazione camion fino a 21 marzo

CAMIONSFERA

K44 podcast: diminuiscono le patenti per camion

CAMIONSFERA

Webuild primo nella gara della ferrovia Fortezza-Ponte Gardena

CAMIONSFERA

Tredici sigle dell’autotrasporto europee contro l’Austria

CAMIONSFERA

Come prendono fuoco i veicoli industriali

CAMIONSFERA

Circolare ministero ex Trasporti su proroghe patenti e Cqc

CAMIONSFERA

Sicilia vuole eliminare il pedaggio per camion a biocarburante

CAMIONSFERA

Altera cronotachigrafo, multa di 5500 euro

CAMIONSFERA

Denunciato camionista in Sicilia per manomissione cronotachigrafo

CAMIONSFERA

Cambio al volante di Scania dal primo maggio

CAMIONSFERA

Pontremolese in concessione per completarla

CAMIONSFERA

Arresti a Napoli contro rapinatori dell’autotrasporto

CAMIONSFERA

Guida 21 ore in un giorno e senza AdBlue, multa per autista e azienda

CAMIONSFERA

Arriva un nuovo operatore per il telepedaggio in Italia

CAMIONSFERA

Indagine per omicidio stradale sul tamponamento dell’A32
previous arrow
next arrow
Slider