Array ( [0] => 13 )

Primo piano

  • La Romania vuole reclutare autisti in Asia

    La Romania vuole reclutare autisti in Asia

    Il Governo rumeno si sta muovendo per reclutare autisti di veicoli industriali in alcuni Paesi asiatici e per fornire loro la Carta di qualificazione del conducente tramite esami in inglese e spagnolo.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Doppio colpo di TNT Post

    La società postale olandese acquisisce la piacentina TWM Italia, specializzata nella distribuzione porta a porta di pubblicità, ein GB rileva il network di JD Williams.
    L'operazione italiana ha una dimensione che oltrepassa i limiti di una nicchia del marketing. Con l'acquisizione di TWM Italia, TNT Post (che è anche la più grande azienda postale privata operante in Italia) amplia i suoi orizzonti e si propone come un serio concorrente alle Poste, quando entrerà in vigore la liberalizzazione europea del settore. Questa operazione segue il completo assorbimento del marchio Rinaldi in quello di TNT Post.

    TWM Italia è stata fondata a Piacenza nel 1990 da Danilo Tosi per la distribuzione porta a porta di prodotti pubblicitari. Nel tempo, la società emiliana ha ampliato sia il raggio operativo sia la gamma dei servizi. Oggi copre l'intero territorio nazionale con dieci agenzie e ha raggiunto una posizione leader, in un settore molto frammentato. Oltre alla diffusione di materiale pubblicitario nelle cassette postali, TWM Italia si occupa dell'affissione di manifesti, merchandising, store promotion e distribuzione indirizzata. La società dispone anche di un proprio parco veicolare, formato da due veicoli pesanti e 18 leggeri.

    TNT Post offre già un servizio di distribuzione pubblicitaria con un servizio completo, che comprende anche ricerche di mercato e geomarketing. L'acquisizione di TWM Italia la pone saldamente al vertice in un settore che può avere interessanti sviluppi. A livello di gruppo, TNT ha la leadership europea di questo mercato.

    L'operazione in Gran Bretagna riguarda invece le consegne porta a porta di piccoli colli. TNT Post UK ha acquisito la rete distributiva di JD Williams, entrando così nel settore parcel B2C e C2C. JD Williams, del Gruppo N Brown, è una delle maggiori aziende di vendite a domicilio, che ha due milioni di clienti e 4000 dipendenti. La sua rete distributiva consegna oltre 12 milioni di pacchi in tutto il Regno Unito attraverso una rete di 2200 autotrasportatori padroncini. TNT Post UK intende sviluppare ulteriormente questa rete distributiva.

    In Gran Bretagna, il settore postale è stato liberalizzato lo scorso primo gennaio e TNT Post UK è diventata il principale concorrente delle Royal Mail. Oggi distribuisce 60 milioni di lettere al mese, attraverso un network moderno ed efficiente. La società è nata nel 2003.

    Leggi tutte le notizie su:
    TNT Post

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • Carenza autisti camion aumenterà nel 2021

    Carenza autisti camion aumenterà nel 2021

    Una ricerca dell’Iru mostra che nonostante la riduzione dell’autotrasporto causata dalla pandemia di Covid-19, quest’anno aumenterà ancora la carenza di autisti di veicoli industriali. I podcast e i videocast di K44 che parlano di questo problema.

Mare

TECNICA

K44 videocast: quale sarà il motore del 2040

TECNICA

GM sviluppa un sistema elettrico completo per logistica urbana

TECNICA

Schiphol sperimenta trattore per bagagli autonomo

TECNICA

La Cina progredisce nel camion autonomo

TECNICA

Semirimorchi aerodinamici di Schmitz Cargobull
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Manifestazione del SiCobas all’Amazon di Piacenza

LOGISTICA

Riorganizzato il ministero Mims ex Trasporti

LOGISTICA

Alleanza tra Maersk e Dfds per l’ammoniaca verde

LOGISTICA

Il ministro Giovannini è in isolamento fiduciario

LOGISTICA

Frode fiscale nella logistica a Roma
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna

BREXIT

DB Schenker riprende le spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DHL Express sospende alcune spedizioni verso la Gran Bretagna

BREXIT

Palletways sospende spedizioni per Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Carenza autisti camion aumenterà nel 2021

CAMIONSFERA

Il piano di Rfi per rilanciare le merci su rotaia

CAMIONSFERA

Quattro indagati per manutenzione su ponti dell’A20

CAMIONSFERA

Manuela Brunner è la Camionista dell’Anno 2021

CAMIONSFERA

Sospeso divieto circolazione camion fino a 21 marzo

CAMIONSFERA

K44 podcast: diminuiscono le patenti per camion

CAMIONSFERA

Webuild primo nella gara della ferrovia Fortezza-Ponte Gardena

CAMIONSFERA

Tredici sigle dell’autotrasporto europee contro l’Austria

CAMIONSFERA

Come prendono fuoco i veicoli industriali

CAMIONSFERA

Circolare ministero ex Trasporti su proroghe patenti e Cqc

CAMIONSFERA

Sicilia vuole eliminare il pedaggio per camion a biocarburante

CAMIONSFERA

Altera cronotachigrafo, multa di 5500 euro

CAMIONSFERA

Denunciato camionista in Sicilia per manomissione cronotachigrafo

CAMIONSFERA

Cambio al volante di Scania dal primo maggio

CAMIONSFERA

Pontremolese in concessione per completarla
previous arrow
next arrow
Slider