Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Agility trasloca in Svizzera

La compagnia logistica araba ristruttura l'organizzazione europea e porta il quartier generale europeo a Basilea. Cresce con acquisizioni anche in Australia e Stati Uniti.
Agility ha completamente riorganizzato le sue attività europee, sia dal punto di vista geografico, sia da quello operativo. Nel primo caso, la società araba ha spostato il quartier generale a Basilea, dopo aver diviso il continente in due grandi aree commerciali. La prima segue il Nord Europa - ossia la Gran Bretagna, l'Irlanda, la Svezia e gli altri Paesi scandinavi - ed è coordinata dall'ufficio londinese. La seconda area segue l'Europa Centrale - ossia Germania, Polonia e Benelux - ed è coordinata dall'ufficio di Amburgo. Dal punto di vista organizzativo, le business unit sono state raccolte in tre grandi divisioni: servizi per la Difesa ed il Governo, Project Logistics e Fiere ed Eventi. La scelta di Basilea è dovuta alla posizione centrale, ma anche alla presenza d'importanti clienti di Agility, che operano in prevalenza nel settore chimico e farmaceutico. La società ha anche nominato Essa Al-Saleh nuovo Ceo delle attività di logistica integrata.

La società si sta muovendo anche in altri continenti. Nell'area Pacifico ha acquistato lo spedizioniere internazionale LEP International, che guida un network di società operanti in Australia e Nuova Zelanda. Con questa operazione, Agility diventa uno dei più importanti operatori dell'Oceania nel trasporto e nella logistica. Negli Stati Uniti, Agility ha acquistato WTC Houston - compresa l'affiliata World Transportation Services che possiede il Nvocc Global Express Line - società specializzata nella logistica per l'industria del petrolio e del gas.

Leggi tutte le notizie su:
Agility

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Mercedes svela l’Actros speciale Edition 2

    Mercedes svela l’Actros speciale Edition 2

    Mercedes-Benz Trucks svela un’edizione speciale dell’ammiraglia stradale Actros, denominata Edition 2, che sarà venduta da gennaio 2021 in soli quattrocento esemplari. Per chi vuole un veicolo industriale personalizzato e completo di equipaggiamenti per comfort e sicurezza.

Logistica

  • Airbus progetta l’aereo a idrogeno

    Airbus progetta l’aereo a idrogeno

    Airbus ha rivelato il progetto di tre diversi prototipi di apparecchi a zero emissioni, alimentati a idrogeno. Sono un turboventola, un turboelica e un innovativo blended-wing body, dove le ali si fondono con la fusoliera, offrendo maggiori possibilità per disporre i passeggeri e il combustibile.

Mare

  • Ripresa estiva del container al porto di Genova

    Ripresa estiva del container al porto di Genova

    Ad agosto, il porto di Genova resta in rosso rispetto allo stesso mese del 2019 ma mostra un recupero rispetto ai mesi precedenti per quanto riguarda il tonnellaggio complessivo. Ma i container crescono anche rispetto allo scorso anno, compresi quelli gateway pieni.