Array ( [0] => 14 )

Primo piano

  • Il 2019 è peggior anno del cargo aereo del decennio

    Il 2019 è peggior anno del cargo aereo del decennio

    Le rilevazioni della Iata sul trasporto aereo delle merci del 2019 mostrano che è stato il peggiore anno dal 2009, quando scoppiò la crisi macroeconomica da cui il settore è emerso lentamente. Un’eventuale ripresa quest’anno potrebbe essere ostacolata dall’epidemia di coronavirus.

Podcast K44

Normativa

Crossrail cresce in Italia

La società ferroviaria svizzera apre la filiale italiana, assorbendo Cargodrome. Chiederà la licenza per operare nel nostro Paese e opererà con 14 locomotive proprie.
Dopo l'acquisizione da parte del fondo australiano Babcock & Brown, la svizzera Crossrail vuole potenziare la sua offerta ferroviaria in Europa e, in particolare, lungo le direttrici per Italia e Germania. Facendo sempre capo al suo hub di Wiler, nel Cantone Berna, vuole potenziare i traffici con Domodossola e con Duisburg, in Germania. Nella città ossolana, Crossrail ha già una propria società, Cargodrome Srl, che è stata trasformata in Crossrail Italia Srl, con sede a Beura Cardezza.

Nel 2006, Crossrail ha introdotto una coppia di treni sulla linea Duisburg-Domodossola, che ha raggiunto una percentuale di riempimento del 90%. Crossrail offre anche servizi di trazione transalpina e le sue locomotive trainano circa 50 convogli la settimana. La neonata Crossrail Italia gestisce il terminal di Domodossola e la trazione dei treni in Italia. Entro la fine dell'anno, Crossrail Italia disporrà di 14 locomotive e sta avviando le procedure per ottenere la licenza di operare in Italia come compagnia ferroviaria e i relativi certificati di sicurezza.

Leggi tutte le notizie su:
Crossrail

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Dimissioni dei vertici camion dell’Unrae

    Dimissioni dei vertici camion dell’Unrae

    Annunciate le dimissioni improvvide del presidente della Sezione Veicoli Industriali, Franco Fenoglio, e di quello della Sezione Rimorchi dell'associazione dei costruttori di veicoli esteri Unrae.

Logistica

  • Le proposte di Fedespedi per il Recovery Fund

    Le proposte di Fedespedi per il Recovery Fund

    L'associazione degli spedizionieri Fedespedi indica le priorità per il trasporto delle merci e la logistica da inserire nel programma di spesa che il Governo italiano dovrà presentare all'UE per ottenere le risorse del Recovery Fund. Tre temi: digitalizzazione, connettività e sostenibilità.

Mare