Array ( [0] => 9 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

TU sospende il fermo autotrasporto dell’8 luglio

La riunione dell'Esecutivo nazionale di TrasportoUnito che si è svolta il 5 luglio 2012 ha deciso di sospendere il fermo nazionale dell'autotrasporto che era stato proclamato dall'associazione degli autotrasportatori dell'8 al 13 luglio 2012. Lunedì 9 luglio i vertici incontreranno un rappresentante del Governo.

Dopo un dibattito interno che lo stesso TrasportoUnito definisce "tormentato", l'associazione ha deciso oggi di sospendere il fermo nazionale dell'autotrasporto previsto dall'8 al 13 luglio. L'evento che ha spinto TU a tale decisione è l'apertura di un Tavolo di confronto annunciata dal sottosegretario ai Trasporti, Guido Improta. Già lunedì 9 luglio, i vertici dell'associazione s'incontreranno con il rappresentante del Governo, che secondo una nota di TrasportoUnito, ha fornito la disponibilità ad affrontare alcuni temi ritenuti fondamentali, come i costi minimi, i tempi di pagamento, la remunerazione delle attese per carico e scarico ed il Codice della Strada.

"Non è stato per nulla facile convincere i nostri associati a dare ancora fiducia al Governo. Ma, sia chiaro, il deterioramento del mercato e delle condizioni delle imprese di autotrasporto non consente certo l'emissione di cambiali in bianco", afferma Franco Pensiero, presidente di TrasportoUnito. Il segretario nazionale, Maurizio Longo, aggiunge che "Su queste tematiche si stanno ricreando le basi per un dialogo costruttivo fra le associazioni rappresentative di categoria, dialogo che TrasportoUnito intende perseguire con volontà positiva".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

 Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter bisettimanale con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

Mare