Array ( [0] => 9 )

Primo piano

  • La Romania vuole reclutare autisti in Asia

    La Romania vuole reclutare autisti in Asia

    Il Governo rumeno si sta muovendo per reclutare autisti di veicoli industriali in alcuni Paesi asiatici e per fornire loro la Carta di qualificazione del conducente tramite esami in inglese e spagnolo.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Fita chiede più sicurezza in autotrasporto marmo


    Nelle ultime ore sono emersi maggiori dettagli sul grave incidente di Torano, causato dal ribaltamento di un mezzo d'opera adibito al trasporto delle scaglie di marmo lungo un ravaneto. Al volante del veicolo c'era Lurand Llanaj, un camionista albanese di 32 anni che aveva appena concluso l'acquisto di un mezzo d'opera ribaltabile usato, per svolgere in proprio il trasporto di scaglie di marmo dalle cave agli impianti di lavorazione a valle.
    La mattina di sabato scorso, Llanaj stava facendo pratica di guida col camion vuoto sulle strette e ripide strade d'arroccamento, ossia quelle che conducono ai punti di scavo del marmo insieme a un collega, Pasquale D'Amico. Mentre manovrava in un tornante, si è spento il motore, impedendogli di controllare il veicolo, che ha cominciato a indietreggiare verso nella scarpata sottostante. D'Amico è riuscito a lanciarsi in tempo dalla cabina, mentre il neo-padroncino è rimasto un istante di più in cabina, probabilmente nel vano tentativo di riaccendere il motore e salvare il camion. Il volo di trenta metri non gli ha lasciato alcuna speranza. Llanaj lascia la moglie e una figlia di quattro mesi.
    Questo grave incidente ripropone la questione della sicurezza nel trasporto del marmo che, nonostante il netto miglioramento dei veicoli, resta sempre un'attività molto pericolose, sia nella movimentazione dei blocchi interi, sia in quella delle scaglie. Lo ribadisce a TrasportoEuropa Angelo Lattanzi, responsabile della Fita CNA Liguria, che conosce molto bene i problemi del trasporto marmo di Massa Carrara, essendo stato per 23 anni responsabile dell'associazione proprio nella provincia toscana. "Questo grave incidente mostra che la sicurezza sui luoghi di lavoro deve ancora affermarsi".
    Lattanzi chiede regole specifiche per chi guida sulle strade di arroccamento dei bacini marmiferi: "Sono strade ripide, sterrate, con strette curve a gomito che richiedono continue manovre in retromarcia sul vuoto", egli spiega. "La giovane vita si è spenta principalmente a causa dell'inesperienza, ma l'inesperienza non può appartenere al caso o alla fatalità".
    Oggi qualsiasi titolare di patente C può mettersi alla guida di un mezzo d'opera a quattro assi e inerpicarsi sul queste pericolose strade. "Per svolgere questo mestiere occorre avere tanta esperienza e conoscenza dei luoghi in cui si transita e questo lo sanno bene i trasportatori del marmo in blocchi che hanno veicoli a tre o quattro assi classificati eccezionali, che hanno appreso l'esperienza pian piano, stando accanto ad un conducente esperto che spesso era il padre, lo zio o il fratello".
    Da oltre vent'anni, Lattanzi invoca precise norme che aumentino la sicurezza di questo lavoro. "Alla base c'è un problema culturale, ossia il fatto che in Italia la strada – sia quella a quattro corsie sia quella sterrata delle cave – non è considerata un luogo di lavoro per gli autisti, quindi ogni incidente rientra nella casistica di quelli stradali e non di quelli sul lavoro". In concreto, il dirigente della Fita Liguria chiede che le istituzioni fissino delle norme per le infrastrutture e per la formazione degli autisti. "Ciò vale anche per le strade di arroccamento interne alle cave, che pur non essendo pubbliche sono assegnate in concessione dagli enti locali".

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • Tre arresti a Perugia per frode fiscale sul gasolio

    Tre arresti a Perugia per frode fiscale sul gasolio

    Un’indagine della Guardia di Finanza di Perugia ha portato all’arresto di tre imprenditori del commercio di prodotti petroliferi con l’accusa di riciclaggio di fondi provenienti dal contrabbando ed evasione fiscale.

Mare

TECNICA

K44 videocast: quale sarà il motore del 2040

TECNICA

GM sviluppa un sistema elettrico completo per logistica urbana

TECNICA

Schiphol sperimenta trattore per bagagli autonomo

TECNICA

La Cina progredisce nel camion autonomo

TECNICA

Semirimorchi aerodinamici di Schmitz Cargobull
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Sicilia vuole eliminare il pedaggio per camion a biocarburante

LOGISTICA

È corretto il nuovo nome del ministero dei Trasporti?

LOGISTICA

Conftrasporto contro cambio di nome del ministero Trasporti

LOGISTICA

I Trasporti escono dal ministero dei Trasporti

LOGISTICA

Cinque arresti per frode fiscale su pallet a Verona
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna

BREXIT

DB Schenker riprende le spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DHL Express sospende alcune spedizioni verso la Gran Bretagna

BREXIT

Palletways sospende spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DPD riattiva le spedizioni con la Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Sicilia vuole eliminare il pedaggio per camion a biocarburante

CAMIONSFERA

Altera cronotachigrafo, multa di 5500 euro

CAMIONSFERA

Denunciato camionista in Sicilia per manomissione cronotachigrafo

CAMIONSFERA

Cambio al volante di Scania dal primo maggio

CAMIONSFERA

Pontremolese in concessione per completarla

CAMIONSFERA

Arresti a Napoli contro rapinatori dell’autotrasporto

CAMIONSFERA

Guida 21 ore in un giorno e senza AdBlue, multa per autista e azienda

CAMIONSFERA

Arriva un nuovo operatore per il telepedaggio in Italia

CAMIONSFERA

Indagine per omicidio stradale sul tamponamento dell’A32

CAMIONSFERA

Autotrasporto protesta contro due autovelox sulla Fi-Pi-Li

CAMIONSFERA

Sciopero degli autisti della logistica Amazon di Padova

CAMIONSFERA

Tampone in Germania, lunghe code al Brennero

CAMIONSFERA

Il 2021 inizia in positivo per i veicoli industriali

CAMIONSFERA

Ferrovia trans-afghana tra l’Asia centrale e il Mar Arabico

CAMIONSFERA

Pagamento telematico del pedaggio in Marocco con DKV
previous arrow
next arrow
Slider