Array ( [0] => 9 [1] => 12 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Come l’Europa vuole cambiare l’eurovignetta per i camion

    L’8 dicembre 2020 si è svolta in teleconferenza la riunione del Consiglio dei ministri europei che aveva diversi temi, tra cui la riforma dell’eurovignetta, ossia il pedaggio per i veicoli industriali destinato a pagare i costi dell’inquinamento. I ministri hanno raggiunto un accordo ma non unanime, perché l’Austria ha dichiarato la sua opposizione.

    Dopo l’approvazione definitiva da parte dei ministri, salvo veti posti da qualche Paese, l’accordo dovrà essere approvato dal Parlamento Europeo e il testo definitivo diventerà una Direttiva, che a sua volta dovrà essere recepita dai singoli Stati. Insomma, potrebbe passare molto tempo prima dell’applicazione in tutta l’Unione (che comunque dovrà avvenire entro otto anni dall’entrata in vigore della Direttiva).

    Presentando alla stampa la riforma, il ministro dei Trasporti tedesco Andreas Scheuer ha sottolineato che l’accordo permette una certa flessibilità agli Stati membri su come applicare la nuova eurovignetta, il cui costo si baserà non solo sulla distanza del percorso, ma anche sul tempo in cui sarà svolto. Inoltre, prenderà in considerazione anche il livello di emissioni di CO2 (mentre oggi ci si basa sulla classe Euro, ossia le emissioni di ossidi di azoto e di particolato), favorendo così i veicoli a emissioni zero, come quelli elettrici.

    Rispetto all’attuale normativa, quella nuova abbassa il limite di applicazione dell’eurovignetta alla massa complessiva di 3,5 tonnellate. Però ogni Stato potrà concedere l’esenzione o riduzioni ai veicoli tra 3,5 e 7,5, ma solo alle piccole e medie imprese che svolgono trasporti particolari (come per esempio il conto proprio o consegne sul breve raggio). Il ministro Scheuer ha precisato che questa è una possibilità e non un obbligo.

    Resta la libertà di ogni Stato di stabilire il valore dell’eurovignetta che comunque dovrà cambiare secondo le emissioni di CO2, con possibilità di esentare completamente, fin dal 2025, quelli a emissioni zero e ridurre il pedaggio fino al 75% per gli altri veicoli “virtuosi”, anche se non sono state precisate le tipologie di alimentazione. A tale proposito, durante la conferenza stampa è stato chiesto al ministro Scheuer se la Germania continuerà a esentare dal Maut i camion a gas naturale liquefatto, ma il ministro non ha rilasciato alcuna dichiarazione in proposito.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion

    K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion

    Come saranno i camion che trasporteranno le merci nei prossimi anni? Una risposta univoca è difficile, ma tra le possibilità sta emergendo la trazione elettrica alimentata a idrogeno. Ne parliamo in questo episodio del podcast K44 con Luigi Serafini, Special Project Manager di Mercedes-Benz Trucks Italia.
K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion

TECNICA

K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion
Parte la produzione del Nikola Tre in Germania

TECNICA

Parte la produzione del Nikola Tre in Germania
L’Iveco autonoma risorgerà nel 2022

TECNICA

L’Iveco autonoma risorgerà nel 2022
Cresce la famiglia di locomotive più potenti per merci

TECNICA

Cresce la famiglia di locomotive più potenti per merci
Maxi carri ferroviari per i container tra Europa e Cina

TECNICA

Maxi carri ferroviari per i container tra Europa e Cina
previous arrow
next arrow
Green Pass obbligatorio anche per trasporto e logistica

LOGISTICA

Green Pass obbligatorio anche per trasporto e logistica
K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion

LOGISTICA

K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion
Torello aumenta la logistica a Bologna

LOGISTICA

Torello aumenta la logistica a Bologna
Come cambiano le professioni della logistica

LOGISTICA

Come cambiano le professioni della logistica
Parte la produzione del Nikola Tre in Germania

LOGISTICA

Parte la produzione del Nikola Tre in Germania
previous arrow
next arrow
Londra rinvia alcuni controlli doganali al 2022

BREXIT

Londra rinvia alcuni controlli doganali al 2022
Aumentano le retribuzioni dei camionisti britannici

BREXIT

Aumentano le retribuzioni dei camionisti britannici
In Gran Bretagna sovrapprezzi per carenza di autisti

BREXIT

In Gran Bretagna sovrapprezzi per carenza di autisti
Distributori a secco in GB per mancanza di autisti

BREXIT

Distributori a secco in GB per mancanza di autisti
Da ottobre passaporto per camionisti diretti in GB

BREXIT

Da ottobre passaporto per camionisti diretti in GB
previous arrow
next arrow
La ferrovia del Frejus compie 150 anni e li dimostra

CAMIONSFERA

La ferrovia del Frejus compie 150 anni e li dimostra
Novità del Decreto Infrastrutture per le Cqc estere

CAMIONSFERA

Novità del Decreto Infrastrutture per le Cqc estere
L’Iveco autonoma risorgerà nel 2022

CAMIONSFERA

L’Iveco autonoma risorgerà nel 2022
K44 videocast – carenza autisti, confronto tra GB e Italia

CAMIONSFERA

K44 videocast – carenza autisti, confronto tra GB e Italia
Torneranno in cantiere 300 lavoratori del Terzo Valico

CAMIONSFERA

Torneranno in cantiere 300 lavoratori del Terzo Valico
Mecar perde il suo amministratore delegato Gianandrea Ferrajoli

CAMIONSFERA

Mecar perde il suo amministratore delegato Gianandrea Ferrajoli
Podcast K44, i primi 125 anni del camion

CAMIONSFERA

Podcast K44, i primi 125 anni del camion
Patenti superiori gratis per disoccupati in Campania

CAMIONSFERA

Patenti superiori gratis per disoccupati in Campania
Londra semplificherà gli esami per la patente camion

CAMIONSFERA

Londra semplificherà gli esami per la patente camion
Ferrovia Parma-Suzzara si rinnova guardando al Brennero

CAMIONSFERA

Ferrovia Parma-Suzzara si rinnova guardando al Brennero
L’Europa richiama l’Italia per i ritardi della Torino-Lione

CAMIONSFERA

L’Europa richiama l’Italia per i ritardi della Torino-Lione
Camionista evita rapina con incendio sull’autostrada A16

CAMIONSFERA

Camionista evita rapina con incendio sull’autostrada A16
Supermulta da 18mila euro per guida senza carta tachigrafica

CAMIONSFERA

Supermulta da 18mila euro per guida senza carta tachigrafica
Austria rilancia sulla patente camion a 17 anni

CAMIONSFERA

Austria rilancia sulla patente camion a 17 anni
Tempi stretti e controversie, a rischio la nuova ferrovia a Trento

CAMIONSFERA

Tempi stretti e controversie, a rischio la nuova ferrovia a Trento
previous arrow
next arrow