Array ( [0] => 11 )

Primo piano

  • Il 2019 è peggior anno del cargo aereo del decennio

    Il 2019 è peggior anno del cargo aereo del decennio

    Le rilevazioni della Iata sul trasporto aereo delle merci del 2019 mostrano che è stato il peggiore anno dal 2009, quando scoppiò la crisi macroeconomica da cui il settore è emerso lentamente. Un’eventuale ripresa quest’anno potrebbe essere ostacolata dall’epidemia di coronavirus.

Podcast K44

Normativa

Southern Air apre procedura tutela fallimento

Il ritiro delle truppe statunitensi dall'Afghanistan ha causato la prima vittima nell'ambito della logistica: la compagnia aerea Southern Air, che del rifornimento della missione militare nel Paese asiatico aveva fatto un'importante attività. Il ritiro dei militari avverrà progressivamente entro la fine del 2013, ma il Pentagono ha già previsto un taglio delle spese per circa 600 milioni di dollari, ridimensionando anche quelle per i trasporti. Il 44% del fatturato della Southern Air viene dagli appalti del Pentagono e le prime conseguenze dei tagli si sono già viste nel bilancio del 2011-2012, che ha chiuso con una perdita di 159,8 milioni di dollari, a fronte di un fatturato di 428,2 milioni. Così, la compagnia ha chiesto alla fine di settembre la procedura Chapter 11, che è la prima tutela contro il fallimento.

Southern Air ha sede nello Stato del Connecticut ed opera con una flotta di undici Boeing Freighter. La società - che impiega 611 dipendenti a tempo pieno – è nata nel 1947 ed oggi è controllata dal fondo equity Oak Hill Capital Partners II. La capogruppo Southern Air Holdings ha altre società in Chapter 11.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

 Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter bisettimanale con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

Mare

  • Assarmatori chiede aiuti per le autostrade del mare

    Assarmatori chiede aiuti per le autostrade del mare

    L’associazione degli armatori Assarmatori rivolge al Parlamento la richiesta di aiuti urgenti per le compagnie che gestiscono il combinato strada-mare, le rotte per le isole maggiori e quelle del cabotaggio.