Array ( [0] => 11 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Air India torna in Italia con volo belly


Air India rilancia i collegamenti con l'Italia, dopo sedici anni di assenza, anche per contrastare l'aggressiva concorrenza dei vettori mediorientali, che utilizzano gli hub degli Emirati per attrarre traffici passeggeri e merci in viaggio tra Europa e Asia. Così, dal 6 giugno 2014, la compagnia indiana inserirà un Boeing 787-400 configurato in modalità belly sulla rotta tra Malpensa e Delhi, con scalo anche a Fiumicino. Il collegamento avrà cadenza quotidiana con quattro voli settimanali sulla rotazione Delhi, Roma, Milano, Delhi (lunedì, mercoledì, venerdì e domenica) e tre voli sulla rotazione Delhi, Milano, Roma, Delhi (martedì, giovedì e sabato).
Il servizio di trasporto merci prevede una capacità per viaggio di 5+2 pallet aerei e il Gsa per l'Italia e Simai Italia con sede a Milano e uffici operativi a Fiumicino e a Malpensa.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Gazzetta Ufficiale UE pubblica la riforma dell’autotrasporto

    Gazzetta Ufficiale UE pubblica la riforma dell’autotrasporto

    La Gazzetta Ufficiale Europa ha pubblicato il 31 luglio 2020 i due Regolamenti e la Direttiva che formano il Primo Pacchetto Mobilità, ossia la riforma dell’autotrasporto internazionale per contrastare il dumping sociale degli autisti e la concorrenza sleale tra le imprese.

Logistica

  • Il porto di Livorno aumenta la quota nell’Interporto Vespucci

    Il porto di Livorno aumenta la quota nell’Interporto Vespucci

    L'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale annuncia di voler sottoscrivere l’aumento di capitale dell’Interporto Vespucci di Livorno, passando dalla sua quota attuale del 9,59% al 30%. nascerà anche un parcheggio sicuro per i camion.

Mare

  • Assarmatori chiede aiuti per le autostrade del mare

    Assarmatori chiede aiuti per le autostrade del mare

    L’associazione degli armatori Assarmatori rivolge al Parlamento la richiesta di aiuti urgenti per le compagnie che gestiscono il combinato strada-mare, le rotte per le isole maggiori e quelle del cabotaggio.