Array ( [0] => 17 )

Primo piano

  • Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    A meno di due mesi dall’uscita ufficiale del regno Unito dall’Unione Europea e alla vigilia dei negoziati per gli accordi in diversi settori, tra cui il trasporto, Londra minaccia che di ridurre la fase transitoria di sei mesi se nelle prossime settimane non avverranno “buoni progressi”.

Podcast K44

Normativa

Fiat Professional a Ecomondo 2012

Con il titolo di Platinum Sponsor, Fiat e Fiat Professional sono presenti in questo spazio con uno stand dov'è esposta la nuova Fiat Panda 0.9 TwinAir Turbo Natural Power e il Fiat Fiorino 1.4 Fire Natural Power, entrambi equipaggiati con motorizzazioni bi-fuel (metano e benzina).

Sul fronte dei combustibili alternativi, Fiat ritiene che la propulsione a metano sia attualmente la scelta più appropriata per contribuire a ridurre l'inquinamento nelle aree urbane e contenere le emissioni di CO2. Per esempio, i propulsori alimentati a metano riducono al minimo le emissioni degli idrocarburi più nocivi e degli ossidi di azoto, mentre le emissioni di particolato sono praticamente nulle. Inoltre, rispetto ai motori a benzina, evidenziano una riduzione di CO2 del 23%. Dunque, il metano è il carburante più "pulito" oggi disponibile ed è di gran lunga anche il più economico come dimostra un'economia di esercizio rispetto alla benzina (in termini di costo del carburante al km) di oltre il 50%.

La Fiat Panda 0.9 TwinAir Turbo Natural Power è la prima vettura al mondo ad essere equipaggiata con un piccolo motore bicilindrico turbocompresso alimentato a metano/benzina, caratterizzato da notevoli valori di coppia e potenza specifica. Equipaggiata con il TwinAir Turbo Natural Power da 80 CV, la nuova Panda assicura ridotti livelli di CO2 (86 g/km) e consumi contenuti (3,1 kg/100 km sul ciclo combinato di omologazione) con l'alimentazione a metano.

In Italia, nei primi nove mesi del 2012, sono stati immatricolati oltre 43.500 veicoli a metano (OEM), con una crescita rispetto al medesimo periodo del 2011 di oltre il 34%, in netta controtendenza rispetto alla profonda crisi del mercato.

 

 Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter bisettimanale con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Dimissioni dei vertici camion dell’Unrae

    Dimissioni dei vertici camion dell’Unrae

    Annunciate le dimissioni improvvide del presidente della Sezione Veicoli Industriali, Franco Fenoglio, e di quello della Sezione Rimorchi dell'associazione dei costruttori di veicoli esteri Unrae.

Logistica

  • Le proposte di Fedespedi per il Recovery Fund

    Le proposte di Fedespedi per il Recovery Fund

    L'associazione degli spedizionieri Fedespedi indica le priorità per il trasporto delle merci e la logistica da inserire nel programma di spesa che il Governo italiano dovrà presentare all'UE per ottenere le risorse del Recovery Fund. Tre temi: digitalizzazione, connettività e sostenibilità.

Mare