TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Sviluppo Economico approva cessione Tirrenia a CIN

E-mail Stampa PDF

Una nota diffusa nel pomeriggio del 23 maggio dal ministero per lo Sviluppo Economico annuncia che il dicastero ha autorizzato il commissario straordinario della Tirrenia, Giancarlo D'Andrea, ad accettare l'unica offerta vincolante giunta per l'acquisizione di Tirrenia, ossia quella della Compagnia Italiana di Navigazione.

Questo passo apre quindi la via per la fase conclusiva della privatizzazione della compagnia marittima. Ora, il commissario straordinario avvierà le procedure per il trasferimento della proprietà dei beni, dopo avere ottenuto l'accordo dei sindacati. Tali procedure prevedono anche l'autorizzazione preventiva al closing da parte dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato. La nota ministeriale spiega che: "L'offerta formulata dalla CIN garantisce la prosecuzione del servizio marittimo su tutte le rotte coperte dalle convenzioni con il ministero dei Trasporti per continuità territoriale e il mantenimento di tutta l'occupazione attualmente impiegata dalla Tirrenia (oltre 1300 lavoratori)".

Sono scaduti anche i termini per l'offerta vincolante per la compagnia regionale siciliana Siremar. Il commissario straordinario di Torrenia, Giancarlo D'Andrea, ha annunciato che sono giunte due offerte: la prima dalla Compagnie delle Isole, ed è un miglioramento di un'offerta già presentata; la seconda, nuova, viene dalla Società di Navigazione Siciliana, formata per l'occasione da Ustica Lines e Caronte. Il commissario dovrà ora esaminare le offerte ed annunciare il vincitore della gara.

© TrasportoEuropa -  Riproduzione riservata
 
Letture:: 3299

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed