TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Le novità dell'ADR 2011 - Capitolo 3

E-mail Stampa PDF

Capitolo 3.2
Molte novità sono presenti nella lista delle merci pericolose (tabella "A"):

  • esce di scena il famoso "codice LQ" presente nella colonna 7a (Limited Quantities) con il quale s'indicava il quantitativo massimo del contenitore interno (inner) nei trasporti in esenzione per quantità limitata. Nella nuova lista, il codice è sostituito dall'effettivo quantitativo massimo;

  • è stata aggiunta una penultima colonna che riporta la traduzione in lingua inglese di tutte le denominazioni ufficiali di trasporto (DUT);

  • è stata aggiunta un'ultima colonna riportante ancora il numero UN in modo da poter leggere la riga delle informazioni in entrambe i sensi;

  • sono state introdotte diverse nuove rubriche;

 

Capitolo 3.3
modifiche sostanziali sono state apportate alle:

  • DISPOSIZIONE SPECIALE 219 (OGM)

  • DISPOSIZIONE SPECIALE 290 (MATERIALI RADIOATTIVI)

  • DISPOSIZIONE SPECIALE 304 (BATTERIE)

 

e sono state introdotte le seguenti nuove disposizioni speciali:

  • 342, 343, 344, 345, 346, 347, 348, 349, 350, 351, 352 e 353

 

Capitolo 3.4
E' stata introdotta una nuova marcatura per le spedizioni in Quantità Limitate. Fino al 30/6/2015 potrà continuare, comunque, ad usarsi la vecchia marcatura.

Entrano in vigore dal 01/01/2011 alcune norme già previste dall'ADR 2009 come disposizioni transitorie:

  • le unità di trasporto di massa massima superiore a 12 ton. che trasportano colli contenenti merci pericolose in quantità limitate in misura superiore a 8 ton., devono recare la nuova marcatura davanti e dietro al veicolo;

  • prima del trasporto, gli speditori di merci pericolose imballate in quantità limitate devono informare il trasportatore, in modo che ne rimanga traccia, della massa totale lorda delle merci da trasportare secondo tale modalità d'esenzione.

 

 


 
Letture:: 17181

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed