Ups estende consegne dei farmaci

Stampa

L'11 ottobre 2019 la multinazionale del trasporto ha annunciato di avere ampliato alla Lombardia e alla Liguria il servizio di trasporto a temperatura controllata di prodotti farmaceutici a grossisti, ospedali e farmacie.


Ups scatola farmaci temperatura controllataL'ampliamento del trasporto a temperatura controllata di prodotti farmaceutici fornisce alle aziende del settore healthcare e life science una migliore gestione delle spedizioni sensibili. "Pazienti, professionisti medici e clienti devono essere sicuri che le spedizioni sensibili arrivino a destinazione nel momento giusto, nel posto giusto e alla giusta temperatura", spiega Fabio Mioli, country manager healthcare di Ups Italia."Con questo servizio conforme alle norme Gdp, i clienti in Italia e in tutto il mondo che spediscono prodotti farmaceutici sensibili possono fare affidamento sull'esperienza e sugli eccellenti standard di qualità del servizio di consegna espressa dei pacchi per raggiungere più destinazioni in Italia".
I furgoni per le consegne finali hanno scompartimenti a temperatura controllata e sistemi di sicurezza collegati a una torre di controllo. Questa soluzione è integrata nel portafoglio di servizi di Ups in Italia per il settore healthcare e life science, che include servizi 3PL (stoccaggio, allestimento e distribuzione) e servizi ad alto valore aggiunto come Order To Cash e lavorazioni in officina farmaceutica Gmp. Il fulcro del network healthcare di Ups è il campus di Roermond/Venlo, nei Paesi Bassi, che si trova in prossimità dello hub aereo europeo di Colonia, dal quale Ups collega l'Europa al resto del mondo e il mondo all'Europa.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti: