TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Partono i lavori per Rail Baltica

E-mail Stampa PDF

Sono iniziati a settembre 2019 i sondaggi geologici in Lituania per predisporre il progetto definitivo del corridoio ferroviario europeo a standard internazionale ad alta capacità che collegherà la Finlandia con la Polonia e da qui il centro Europa.


Talsinki Tunnel Finlandia Estonia rendering fntFinestbayareaPer Rail Baltica si fa sul serio. La ferrovia ad alta capacità che mette in relazione le Repubbliche baltiche con la Polonia e quindi il centro Europa è entrata nel vivo della progettazione. Ormai tutta pianificata, a settembre 2019 i progressi maggiori si registrano in Lituania dove è in pieno svolgimento una vasta campagna di sondaggi geologici. Questi sono di due tipi: conoscitivi lungo il tracciato principale già individuato oppure di dettaglio per predisporre la progettazione tecnica delle opere principali. Nel primo caso le sonde perforano il terreno fino a una profondità di dieci metri lungo un tracciato a intervalli prestabiliti. Si dà quindi il via a un'analisi più approfondita con campioni raccolti anche oltre i 25 metri di profondità.
Queste ultime indagini sono di ausilio ai progettisti per individuare le soluzioni più adatte laddove sono previste le opere maggiori, come ponti, viadotti e altre strutture. Le indagini geologiche in Lituania proseguono con l'obiettivo di concludere entro novembre 2019 un migliaio di sondaggi lungo la linea principale. Questi si svolgono in particolare tra Šveicarija, cittadina al centro della Repubblica lituana e Šėta verso il nord del Paese su un territorio esteso per una trentina di chilometri. Sarà quindi la volta della fase successiva che raggiungerà il confine di stato con la Lettonia.
Rail Baltica è una linea ad alta capacità che rientra nei corridoi europei Ten-T. Partendo dalla Finlandia, raggiunge Varsavia, capitale della Polonia. L'itinerario, escluso il braccio di mare, è lungo circa 870 km, a doppio binario elettrificato a scartamento standard internazionale ed equipaggiata con il sistema di segnalamento europeo interoperabile Ertms-Etcs. Consente per i treni merci una velocità di 120 km/h. Finanziato dall'Unione Europea, comporta un investimento complessivo stimato in oltre 5 miliardi di euro, escludendo l'eventuale tunnel sottomarino dei record per collegare direttamente Helsinki con Tallinn, capitali rispettivamente della Finlandia e dell'Estonia.

Piermario Curti Sacchi

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 883

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ultime Logistica

Immagine
Scontro sul rinvio della Brexit
Sabato 19 Ottobre 2019
Il 19 ottobre 2019 il Parlamento britannico ha votato l'emendamento Letwin che potrebbe aprire la porta a un possibile rinvio dell'uscita del Regno... Leggi tutto...
Immagine
Nuovi acquisti per Nuveen Real Estate e Prologis
Venerdì 18 Ottobre 2019
Sul mercato immobiliare della logistica in Lombardia a ottobre 2019 si sono chiusi due affari importanti intorno a Milano, siglati da Prologis e... Leggi tutto...
Immagine
Tar conferma che la distribuzione di pacchi è servizio postale
Giovedì 17 Ottobre 2019
La sentenza emessa il 9 ottobre 2019 dalla Prima Sezione del Tar del Lazio respinge il ricorso di alcune associazioni e trasportatori contro la... Leggi tutto...
Immagine
Evasione fiscale in coop logistica del piacentino
Mercoledì 16 Ottobre 2019
Il 16 ottobre 2019 la Guardia di Finanza di Fiorenzuola ha annunciato un'operazione nei confronti di una cooperativa che avrebbe evaso il pagamento... Leggi tutto...
Immagine
Ups estende consegne dei farmaci
Lunedì 14 Ottobre 2019
L'11 ottobre 2019 la multinazionale del trasporto ha annunciato di avere ampliato alla Lombardia e alla Liguria il servizio di trasporto a... Leggi tutto...
Immagine
Gruber nomina amministratore delegato
Venerdì 11 Ottobre 2019
Il 10 ottobre 2019, la società di autotrasporto e logistica altoatesina ha annunciato l'ingresso di Marcello Corazzola nel Consiglio di... Leggi tutto...
Immagine
Chiuse vertenze Cobas a Tigotà e Fercam
Venerdì 11 Ottobre 2019
I sindacati di base cantano vittoria dopo gli scioperi attuati nelle piattaforme logistiche delle due società, partiti a Broni e Brescia. E rilancia... Leggi tutto...
Immagine
Honda Logistics chiuderà in GB
Giovedì 10 Ottobre 2019
Il ramo che gestisce la logistica automotivce del costruttore automobilistico giapponese ha annunciato che terminerà le attività nel 2021, in... Leggi tutto...

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed