TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Rischio chiusura per parcheggio Lario Tir

E-mail Stampa PDF

Sta scadendo la concessione dell'unica area di sosta comasca per veicoli industriali prima del confine con la Svizzera e le associazioni dell'autotrasporto temono per la sua chiusura. Possibili manifestazioni di camion lumaca.

Dogana cartelloGli autotrasportatori della provincia di Como sono in agitazione per il rischio di chiusura dell'area di sosta Lario Tir, l'unica per i veicoli industriali prima del confine con la Svizzera. Questa struttura è indispensabile per lo stoccaggio dei camion quando chiude la Dogana svizzera per festività e per cattive condizioni meteorologiche, come le nevicate. Il parcheggio è gestito da due società, la Docks Consorzio e la Società Autostrade e la sua convenzione è in scadenza.
La Fai, la Fita e la Confartigianato Trasporti della Lombardia chiedono che tale scadenza sia l'occasione di rendere pubblica l'area di sosta per evitare il rischio della sua chiusura: "Da anni l'area è a conclamato uso pubblico, come si legge anche nella convenzione a suo tempo stipulata. La stessa Docks riconosce la piattaforma quale area sensibile per il trasporto commerciale pesante. Quindi di pubblica utilità, perché realizzata con contributi pubblici dagli Enti locali e dall'Albo dei trasportatori, raccordata all'autostrada", spiega il presidente di Fai Lombardia, Giorgio Colato.
Colato sostiene che "il Comune di Como e l'assessore ai Lavori pubblici, Vincenzo Bella, stanno pensando a un accordo quadriennale con il pagamento a Docks Consorzio di oltre 4mila euro ogni volta che si verifica un'emergenza per il traffico pesante". Una situazione definita "assurda" perché non offre alcuna garanzia sul servizio. "L'area deve essere sempre aperta e gratuita per l'autotrasporto. I camion pagano l'autostrada, pagano per fare passare le merci in Dogana. Gli introiti doganali sono oltre 600 milioni di euro all'anno, il territorio ne potrebbe stornare una quota parte per realizzare infrastrutture".
Le due associazioni dell'autotrasporto in un comunicato congiunto annunciano manifestazioni con veicoli pesanti nella città e nella provincia di Como e vicino alla Dogana: "Le associazioni Fai, Confartigianato e Fita hanno ribadito al prefetto il loro disappunto per il modo di operare del Comune di Como che, non solo sta trattando con la proprietà senza la partecipazione dei rappresentanti del settore, ma anche senza la Provincia e in modo particolare la Camera di Commercio", hanno scritto le tre associazioni.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 1579

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ultime Logistica

Immagine
Raben acquisisce il controllo di Sittam
Venerdì 17 Maggio 2019
Il Gruppo di trasporto e logistica olandese passa dal 20% al 51% della proprietà dello spedizioniere milanese, potenziando così la sua presenza nel... Leggi tutto...
Immagine
Amazon trasforma dipendenti in autotrasportatori
Venerdì 17 Maggio 2019
Negli Stati Uniti il colosso del commercio elettronico offre tre mesi di paga e 10mila dollari a chi vuole intraprendere la consegna a domicilio... Leggi tutto...
Immagine
Amazon entra nel mondo dei rider
Venerdì 17 Maggio 2019
Il colosso del commercio elettronico investe 575 milioni di dollari in Deliveroo, la società specializzata nella consegna di cibo usando... Leggi tutto...
Immagine
Spinelli aprirà distripark a Vado Ligure
Giovedì 16 Maggio 2019
Il Gruppo genovese ha rilevato un'area di 22mila metri quadrati nel retroporto di Savona. Intanto ha perso il ricorso al Tar contro Derrick per la... Leggi tutto...
Immagine
Ceva chiarisce sull’amministrazione giudiziaria
Giovedì 16 Maggio 2019
Dopo la comunicazione che il Tribunale di Milano ha posto la filiale italiana in amministrazione giudiziaria, l'azienda ha diffuso un chiarimento... Leggi tutto...
Immagine
Francia cerca 54mila addetti per logistica e trasporto
Giovedì 16 Maggio 2019
L'associazione dell'autotrasporto francese Fntr spiega che la maggior parte delle richieste riguarda gli autisti di veicoli industriali , ma anche le... Leggi tutto...
Immagine
Ceva Logistics Italia va in amministrazione giudiziaria
Mercoledì 15 Maggio 2019
Il Tribunale di Milano ha disposto l'amministrazione giudiziaria per la divisione Contract Logistics della filiale italiana della multinazionale... Leggi tutto...
Immagine
Solidarność mobilita i facchini di Amazon
Mercoledì 15 Maggio 2019
I sindacati polacchi hanno avviato una vertenza contro il colosso del commercio elettronico, minacciando uno sciopero se non saranno raddoppiati i... Leggi tutto...

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed