TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Vent’anni dall’incendio del Monte Bianco

E-mail Stampa PDF

Il 24 marzo 1999 un autoarticolato belga s'incendiò nella galleria autostradale mentre viaggiava dalla Francia all'Italia, causando la morte di trentanove persone e la chiusura del tunnel per tre anni. Commemorazione con esponenti italiani e francesi.


Monte Bianco tunnel  imbocco camionDomenica 24 marzo 2019 si è svolta a Courmayeur una commemorazione per le 39 vittime dell'incendio nel tunnel del Monte Bianco, in occasione dei vent'anni dall'evento. Tutto iniziò verso le 10:30 del 24 marzo 1999, quando l'autoarticolato guidato dall'autista belga Gilbert Degrave imboccò la galleria verso l'Italia. Circa diciotto minuti dopo l'ingresso il camion prese fuoco e iniziò un violento incendio all'interno della galleria, alimentato sia dall'allestimento del semirimorchio, formato da pannelli isotermici, sia dal suo carico, composto da margarina. Dopo alcuni muniti vennero chiusi gli accessi su entrambi i versanti, ma le fiamme e il fumo uccisero trentanove persone rimaste negli autoveicoli intrappolati nell'ingorgo causato dall'incendio. Una delle vittime fu Pierlucio Tinazzi, soprannominato Spadino, un addetto alla sicurezza che con la sua motocicletta entrò nel tunnel in fiamme per cinque volte, salvando dieci persone. Durante l'ultimo intervento fu costretto r rifugiarsi con un camionista francese che stava soccorrendo in un locale di sicurezza della galleria, dove fu trovato morto insieme con l'autista. Tinazzi ottenne la medaglia d'oro al valore civile e ogni anno davanti all'ingresso del tunnel si svolge un raduno di motociclisti in suo onore.
Ci vollero due giorni per spegnere le fiamme e tre anni per riparare il tunnel, che venne praticamente ricostruito inserendo nuove misure di sicurezza e riaperto al traffico il 9 marzo 2002. Dopo il disastro scoppiarono polemiche sulla sicurezza dell'opera, che spinsero l'Unione Europea a emanare una Direttiva sulla sicurezza delle gallerie stradali. Il 27 luglio 2005 il Tribunale francese di Bonneville ha emesso una prima sentenza sull'incidente, affermando che avrebbe potuto essere evitato. Il giudice condannò diversi dirigenti delle società italiana e francese che gestisce l'infrastruttura, con condanne fino a 24 mesi. L'autista del camion venne condannato a quattro mesi, mentre venne prosciolta Volvo Trucks, produttrice del camion che guidava.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 1892

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ultime Logistica

Immagine
Piattaforma Gefco a udine per automotive
Venerdì 14 Giugno 2019
La società logistica francese ha aperto a giugno 2019 un impianto dedicato alla rete di vendita di ricambi auto Dealernet. Leggi tutto...
Immagine
Sciopero dei sindacati di base alla Gls Enterprise
Mercoledì 12 Giugno 2019
L'11 giugno 2019 le sigle SiCobas e Adl Cobas hanno organizzato uno sciopero nazionale dei facchini e degli autisti del corriere espresso, che ha... Leggi tutto...
Immagine
Incidente nella movimentazione merci di Malpensa
Mercoledì 12 Giugno 2019
Il 12 giugno 2019 un operaio di 49 anni è stato schiacciato da un carrello elevatore nella piattaforma Dhl dello scalo aereo milanese. I sindacati... Leggi tutto...
Immagine
Albini & Pitigliani cresce in Spagna
Martedì 11 Giugno 2019
La casa di spedizioni italiana ha costituito una joint venture con BCN Euroexpress Iberica per il trasporto internazionale. Leggi tutto...
Immagine
Poste rafforza alleanza con Amazon
Lunedì 10 Giugno 2019
Il 10 giugno 2019 la società portale italiana annuncia nuovi servizi di consegna dedicati al colosso del commercio elettronico, che prevede l'invio... Leggi tutto...
Immagine
La logistica di Mercedes a Capena
Venerdì 07 Giugno 2019
Il costruttore tedesco concentra in una grande piattaforma alle porte di Roma la gestione dei ricambi delle autovetture e dei camion per tutta... Leggi tutto...
Immagine
Sindacati preoccupati per Ceva in Italia
Giovedì 06 Giugno 2019
All'inizio di giugno 2019 le tre sigle confederali hanno diffuso un comunicato che esprime preoccupazione per la situazione aziendale della filiale... Leggi tutto...
Immagine
Gazeley torna in Italia
Mercoledì 05 Giugno 2019
Lo sviluppatore immobiliare specializzato in logistica ha annunciato il 4 giugno 2019 la riapertura della filiale italiana, in una fase di crescita... Leggi tutto...

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed