TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Arriverà nuovo filtro per camion sull’Autobrennero

E-mail Stampa PDF

L'8 febbraio 2019 si sono incontrati gli amministratori del Trentino Alto-Adige e del Tirolo austriaco per stabilire provvedimenti dopo il blocco per neve dell'autostrada A22. E non sono buone notizie per l'autotrasporto.


Autostrada A22 neve colonna camion barriera febbraio 2019Il passaggio delle Alpi al Brennero diventerà sempre più difficile per i veicoli industriali. È quanto emerge dalla riunione che si è svolta oggi a Bolzano, convocata dal presidente della Provincia autonoma di Bolzano, Arno Kompatscher, cui hanno partecipato il commissario del governo Vito Cusumano, gli assessori altoatesini Arnold Schuler e Daniel Alfreider, il presidente della provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti, i vice-presidenti del Tirolo austriaco Ingrid Felipe e Josef Geisler e i rappresentanti locali di Protezione civile, A22, Asfinag e Polizia Stradale.
Nell'incontro si è parlato di provvedimenti da prendere sul lungo termine, proposti dal presidente di Bolzano, come il passaggio del traffico da gomma a rotaia grazie alla realizzazione del tunnel di base del Brennero, delle tratte d'accesso e delle strutture intermodali, gli interventi in materia di politica tariffaria (ossia l'aumento dei pedaggi). In una nota della Provincia di Bolzano si legge che oltre a questi provvedimenti, i partecipanti hanno parlato di misure da attuare nel breve termine, come controlli sulle attrezzature invernali dei tir, una comunicazione più efficace nei casi di emergenza e un migliore coordinamento delle iniziative portate avanti in tema di viabilità fra Innsbruck, Bolzano e Trento. Kompatscher ha proposto di "inserire un dosaggio del traffico in occasione delle emergenze annunciate". In concreto, egli intende fissare un numero massimo di veicoli, che sarebbero filtrati già in pianura. Tale numero sarà deciso nell'ambito dell'Euregio.
"La capacità dell'autostrada è stata ampiamente superata. Dal 1990 ad oggi i transiti sono raddoppiati e, in caso di incidenti o di eventi atmosferici particolari, è inevitabile il formarsi in breve tempo di lunghe code se non, addirittura, di un totale blocco della circolazione", ha spiegato Kompatscher. Nella riunione si è anche analizzato quanto è accaduto tra il 1° e il 2 febbraio: "È stato sottolineato che in caso di blocco della circolazione, un'ora di traffico porta con sé tra i 600 e i 700 mezzi pesanti, con code di circa 15 chilometri. Ad acuire i problemi, il divieto di transito notturno in Tirolo, e il fatto che, nonostante la forte nevicata in corso, ben diecimila camion abbiano deciso di percorrere l'autostrada".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 1533

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ultime Logistica

Immagine
Nuovi scioperi nella logistica
Mercoledì 20 Febbraio 2019
Il sindacato di base SiCobas ha organizzato uno sciopero nelle piattaforme del corriere Gls contro la ristrutturazione, partendo dal licenziamento di... Leggi tutto...
Immagine
Tempi duri per i creditori del Gruppo Artoni
Mercoledì 20 Febbraio 2019
Il liquidatore del Gruppo emiliano ha ceduto gli asset a Fercam-Prelios per 47,9 milioni e vanta crediti per 14,4 milioni, a fronte di un ammontare... Leggi tutto...
Immagine
Trattativa per assunzioni Artoni in Fercam
Martedì 19 Febbraio 2019
Dopo la decisione di cedere gli asset del corriere emiliano all'azienda di autotrasporto e logistica altoatesina, il 12 febbraio 2019 si è svolto un... Leggi tutto...
Immagine
FM Logistic potenzia logistica dei farmaci
Lunedì 18 Febbraio 2019
La società francese ha aperto una piattaforma di diecimila metri quadrati a Bucarest, in Romania, dedicata alla distribuzione di prodotti... Leggi tutto...
Immagine
Scoperta fabbrica di falsi pallet Epal
Lunedì 18 Febbraio 2019
La Guardia di Finanza di Noto, in provincia di Siracusa, ha scoperto un capannone dove si riparavano pedane in legno certificate Epal senza avere... Leggi tutto...
Immagine
Frode a Bologna tra coop di logistica
Venerdì 15 Febbraio 2019
Il 15 febbraio 2019, la Procura di Bologna ha emesso un'ordinanza di sequestro per otto milioni e ha denunciato otto persone accusate di avere usato... Leggi tutto...
Immagine
Amazon aprirà logistica in Romagna
Venerdì 15 Febbraio 2019
Il colosso del commercio elettronico ha avviato la costruzione di una piattaforma distributiva nel Comune di Santarcangelo, dove potrebbe impiegare... Leggi tutto...
Immagine
Agility entra nella partita di Panalpina
Venerdì 15 Febbraio 2019
La compagnia logistica svizzera conferma un dialogo in corso con quella kuwaitiana per affrontare la scalata di Dsv, sulla quale emergono divergenze... Leggi tutto...

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed