TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

M5S vuole autostrade con abbonamento annuale

E-mail Stampa PDF

In una diretta su Facebook, il ministro per lo Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, annuncia che intende rivoluzionare il sistema di pagamento delle rete autostradale, eliminando i caselli a favore di una vignetta a tempo. Ribadisce la volontà di togliere le concessioni alla Società Autostrade, che replica.


Autostrada Brennero casello vuotoItalia come la Svizzera, l'Austria e la Slovenia dove si paga una vignetta annuale per viaggiare sulla rete autostradale? Questa è la proposta del vice Primo Ministro e ministro allo Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, illustrata il 14 gennaio 2018 durante una diretta su Facebook. Anzi, il ministro pensa addirittura a un'unica eurovignetta valida per l'intero sistema autostradale europeo, da inserire in una specifica Direttiva comunitaria. Per ora è un'idea espressa su un social network, di cui è difficile verificarle la concreta attuazione, perché solo in Italia il sistema delle concessioni è regolato da diversi contratti, mentre a livello europeo bisogna fare i conti con i singoli Governi e, quando presenti, con le società che hanno tratti in concessione.
E a proposito di concessioni autostradali, sempre nello stesso video Di Maio ribadisce la volontà di togliere quella della società Autostrade per l'Italia, che gestisce la maggior parte della rete autostradale italiana: "Noi non abbiamo dimenticato la promessa fatta dai familiari delle vittime del cavalcavia di Avellino e del ponte Morandi. Noi vogliamo togliere la concessione ala famiglia Benetton che da quando è entrata in Autostrade ha aumentato le tariffe del 30% ma ha ridotto gli investimenti. Ora Autostrade, Gavio e Toti devono capire che si fa una Direttiva europea e d'ora in poi si usa una sola tariffa, un pedaggio unico e gli introiti si usano per fare gli investimenti", ha dichiarato Di Maio.
Il ministro dello Sviluppo Economico si dichiara sicuro che si possa legalmente togliere la concessione ad Autostrade e che su questo tema il Governo è compatto, quindi sarebbe d'accordo anche la Lega (che però dopo il crollo del ponte Morandi ha mostrato forti dubbi su questo argomento). "Questi sono poteri che quando lo Stato alza la testa, abbassano la loro", ha precisato Di Maio, aggiungendo che comunque Autostrade pagherà l'intera fattura della ricostruzione del viadotto Morandi senza però partecipare all'opera.
La società Autostrade per l'Italia ha replicato nella stessa giornata, precisando di non "voler entrare in alcun modo nel dibattito politico ma con l'intento di fornire informazioni utili ai cittadini", citando comunque Di Maio: "Autostrade per l'Italia ricorda che le tariffe autostradali sulla propria rete sono in media le più basse d'Europa nei Paesi comparabili: sono circa il 40% più basse rispetto a quelle applicate in Spagna e circa il 15% inferiori rispetto a quelle francesi (rete ASPI: 7,36 centesimi di euro/km; Francia: 8,73 centesimi di euro/km; Spagna: 12,13 centesimi di euro/km)", scrive in una nota. Autostrade aggiunge che "per quanto riguarda gli investimenti la società ha investito dalla privatizzazione a fine 2017 13,6 miliardi di euro, con un livello medio annuo di investimenti pari a 757 milioni di euro l'anno contro i 127 milioni di euro annui medi della gestione pubblica. Inoltre Autostrade per l'Italia spende in manutenzione, per km di infrastruttura, circa 108mila euro l'anno (periodo 2013-2017), cinque volte di più rispetto ad Anas e tre volte di più rispetto alle principali concessionarie francesi e spagnole".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 3193

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ultime Logistica

Immagine
Formazione Mbe per i Centri Servizi
Lunedì 15 Luglio 2019
All'inizio di luglio 2019 è partito il programma per la formazione nazionale nella logistica, sviluppato da Mail Boxes Etc. in collaborazione con... Leggi tutto...
Immagine
Sciopero contro il Prime Day in Germania
Lunedì 15 Luglio 2019
Il sindacato tedesco Ver.di ha proclamato due giorni di sciopero in sette piattaforme logistiche nella settimana delle offerte dedicate agli iscritti... Leggi tutto...
Immagine
Logistica lombarda in buona salute
Venerdì 12 Luglio 2019
Dopo anni di crisi, crescono le imprese in Lombardia. Positiva anche la dinamica dell'occupazione trainata dal settore magazzinaggio, mentre i... Leggi tutto...
Immagine
Cambio al vertice di Confetra
Venerdì 12 Luglio 2019
L'11 luglio 2019, l'assemblea della confederazione del trasporto ha eletto presidente Guido Nicolini, che prende il posto di Nereo Marcucci in una... Leggi tutto...
Immagine
Maersk vuole crescere nella logistica
Venerdì 12 Luglio 2019
Il Gruppo danese sta investendo per aumentare la quota di fatturato prodotta dalle attività terrestri. Il 1° agosto 2019 Maersk Logistics &... Leggi tutto...
Immagine
Logistica entra nell’Internet delle Cose
Venerdì 12 Luglio 2019
A giugno 2019, Dhl Global Forwarding ha presentato il rapporto Digital Twins for Logistics che affronta l'influenza dell'IoT nella movimentazione e... Leggi tutto...
Immagine
Gefco acquisisce Borsa carichi telematica
Giovedì 11 Luglio 2019
La società francese ha acquisito Chronotruck, la piattaforma telematica che connette spedizionieri e autotrasportatori. Leggi tutto...
Immagine
Indagine sul futuro dell'immobiliare logistico in Italia
Giovedì 11 Luglio 2019
World Capital ha sondato gli operatori logistici per sapere come investirebbero per lo sviluppo della loro attività e su quale sia la dimensione... Leggi tutto...

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed