TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Ministero Trasporti chiede limiti al traffico su A24 e A25

E-mail Stampa PDF

Una relazione dell'Ufficio Ispettivo territoriale di Roma del Mit afferma che in alcuni viadotti delle due autostrade gestite da Strade dei Parchi bisogna limitare il traffico e tenere sotto controllo quello dei veicoli pesanti.


Autostrada A24 viadotto panoramaDopo le ispezioni scolte all'inizio di ottobre 2018 dal ministero dei Trasporti su 87 viadotti delle autostrade A24 e A25, l'Ufficio Ispettivo di Roma del ministero ha stilato una relazione, inviata per conoscenza alle Prefetture dell'Aquila, Teramo, Pescara e Chieti. Secondo quanto riportano le agenzie di stampa, il testo afferma che su alcuni ponti "il decadimento manutentivo riscontrato, associato all'incremento dei carichi di esercizio rispetto all'epoca di costruzione, è tale da non poter dimostrare il raggiungimento di adeguato standard di sicurezza con il regolare transito della circolazione". La relazione aggiunge che "in particolare le verifiche di sicurezza strutturali eseguite, sia sulle pile che sui viadotti, hanno restituito risultati molto esigui in termini di coefficiente di sicurezza".
Sulla base di queste conclusioni, l'Ufficio Ispettivo raccomanda di svolgere prove di carico su scala reale, almeno su uno dei viadotti ispezionati, e di verificare le deformazioni degli impalcati sotto l'azione dei carichi d'esercizio. Queste sono attività che deve svolgere la società concessionaria delle due autostrade, la Strade dei Parchi, che dovrà anche condividere con gli enti territoriali competenti un piano di gestione delle emergenze se si supereranno le soglie di allerta. Ma l'Ufficio chiede alla società autostradale anche di porre attenzione al traffico di veicoli pesanti, eventualmente per regolamentarlo, perché questi automezzi "come dimostrato nelle verifiche di sicurezza, inducono sollecitazioni critiche specialmente agli impalcati e alle solette". l'Ufficio affronta anche la questione di quattordici gallerie che devono essere adeguate entro il 30 aprile 2019. Se ciò non avverrà, come probabile, bisognerà approvare una provvedimento legislativo per mantenere in esercizio le gallerie stesse, altrimenti dovranno essere chiuse al traffico.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 1579

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ultime Logistica

Immagine
Fusione nella movimentazione per la logistica
Mercoledì 20 Marzo 2019
Alma Logistica & Servizi intende prendere in affitto il ramo d'azienda Logistica Integrata della società napoletana Lct Igea Logistics and Job,... Leggi tutto...
Immagine
Spedizionieri, un’attività da rinnovare
Mercoledì 20 Marzo 2019
La neo-presidente di Fedespedi, Silvia Moretto indica la via per rilanciare una categoria che è a rischio, schiacciata tra le multinazionali del... Leggi tutto...
Immagine
Cma Cgm conquista Ceva Logistics
Martedì 19 Marzo 2019
Dopo le indiscrezioni dei giorni scorsi, la mattina del 19 marzo 2019 la società logistica ha ufficialmente dichiarato che la compagnia marittima... Leggi tutto...
Immagine
Gefco scorpora le attività Overseas
Lunedì 18 Marzo 2019
La società logistica francese annuncia che la filiale italiana cederà il ramo d'azienda delle spedizioni internazionali alla nuova società Gefco... Leggi tutto...
Immagine
Msc acquisisce due spedizionieri
Venerdì 15 Marzo 2019
Il gruppo fondato da Aponte ha assunto il controllo delle società di spedizione Atlantic Speditions e Searunner Shipping Leggi tutto...
Immagine
Prosegue lo sciopero alla Dhl
Venerdì 15 Marzo 2019
Anche il 15 marzo 2019 facchini e autisti che lavorano per conto del trasportatore tedesco hanno svolto presidi davanti ad alcune piattaforme... Leggi tutto...
Immagine
Grendi serve logistica Barilla in Sardegna
Venerdì 15 Marzo 2019
Il Gruppo alimentare ha affidato alla società genovese le attività di stoccaggio e distribuzione sull'isola dell'intera gamma dei suoi prodotti. Leggi tutto...
Immagine
Continua a frenare il trasporto italiano
Giovedì 14 Marzo 2019
La nota congiunturale di Confetra relativa al secondo semestre del 2018 conferma il rallentamento della crescita rilevato nei primi sei mesi, che... Leggi tutto...

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed