TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Ferrovia Capodistria causa dimissione Governo sloveno

E-mail Stampa PDF

La sera del 14 marzo 2018 il primo ministro Miro Cerar ha presentato le dimissioni, dopo una sentenza della Corte Suprema che annulla il referendum sul raddoppio della ferrovia tra Capodistria e Divaccia.


Slovenia ferrovia Capodistria Divaccia treno alto fntDrugitirSono solo 27 chilometri, ma hanno causato prima un lungo braccio di ferro, poi un referendum e infine le dimissioni del Governo. È la lunghezza della parte di linea ferroviaria che conduce da Capodistria a Divaccia, vicino confine con l'Italia, che dovrebbe essere potenziata. Ora è a un solo binario e il Governo da tempo vuole raddoppiarla per favorire i collegamenti con il porto, trovando però una forte opposizione, soprattutto per il costo dell'opera (pari a un miliardo di euro). Per superare lo stallo, si è svolto a settembre 2017 un referendum, vinto per poco (il 53,5% dei consensi) dai favorevoli ai lavori. Ma la vicenda non è finita, perché il fronte contrario ha presentato un ricorso contro il risultato alla Corte Suprema.
Nei giorni scorsi, i giudici hanno accolto il ricorso e annullato il referendum, riconoscendo che il comportamento unilaterale del Governo durante la campagna elettorale ha condizionato il voto. Così, la consultazione sarà ripetuta. Ma ieri sera è arrivato il colpo di scena, le dimissioni del primo ministro Miro Cerar, causate proprio dalla decisione della Corte. Ora il presidente sloveno dovrà decidere se anticipare le elezioni previste per giugno o istituire un nuovo Governo.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio fonte Drugitir
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 1671

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ultime Logistica

Immagine
Amazon progetta seconda logistica in Lazio
Martedì 26 Marzo 2019
Il colosso del commercio elettronico intende realizzare una seconda grande piattaforma nella regione, che potrebbe sorgere a Colleferro per servire... Leggi tutto...
Immagine
Migliaia di pacchi fermi alla Sgt
Martedì 26 Marzo 2019
La chiusura delle piattaforme del corriere espresso ha bloccato la consegna delle spedizioni, senza che i vertici dell'azienda avvertissero mittenti... Leggi tutto...
Immagine
Bruxelles termina preparativi per hard Brexit
Lunedì 25 Marzo 2019
Il 25 marzo 2019, la Commissione Europea ha annunciato di avere completato le procedure per affrontare l'uscita della Gran Bretagna senza accordo.... Leggi tutto...
Immagine
Uiltrasporti preoccupata per Sgt
Lunedì 25 Marzo 2019
Il sindacato confederale ha organizzato alcune assemblee dei lavoratori del corriere e inizia questa settimana un'azione per affrontare la crisi, di... Leggi tutto...
Immagine
Allarme sindacale sulla crisi di Sgt
Venerdì 22 Marzo 2019
Il sindacato di base Usb denuncia l'inattività di alcune filiali del corriere, mentre il SiCobas ha organizzato il 21 marzo 2019 un presidio al... Leggi tutto...
Immagine
Rhenus acquisisce in Canada e Sud Africa
Giovedì 21 Marzo 2019
La compagnia logistica tedesca potenzia la sua posizione nei due Paesi tramite l'acquisizione degli spedizionieri Rodair Group e di World Net... Leggi tutto...
Immagine
Fusione nella movimentazione per la logistica
Mercoledì 20 Marzo 2019
Alma Logistica & Servizi intende prendere in affitto il ramo d'azienda Logistica Integrata della società napoletana Lct Igea Logistics and Job,... Leggi tutto...
Immagine
Spedizionieri, un’attività da rinnovare
Mercoledì 20 Marzo 2019
La neo-presidente di Fedespedi, Silvia Moretto indica la via per rilanciare una categoria che è a rischio, schiacciata tra le multinazionali del... Leggi tutto...

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed