TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Confartigianato Trasporti contro aumenti autostrade

E-mail Stampa PDF

Il presidente dell'associazione dell'autotrasporto artigiano valuta negativamente gli aumenti dei pedaggi autostradali introdotti il 1° gennaio 2018, che possono frenare la ripresa economica.


Autostrada Brennero casello vuotoIl presidente di Confartigianato Trasporti, Amedeo Genedani, contesta per prima cosa la giustificazione fornita dal Governo per il consistente aumento di alcuni pedaggi autostradali: "Fonti governative giustificano gli aumenti affermando che erano previsti dalle Convenzioni Uniche stipulate dal 2007 unitamente alle Delibere Cipe. Tali delibere avevano stabilito le formule tariffarie ed i criteri di calcolo per determinare gli aumenti dei pedaggi prendendo in considerazione i parametri legati all'inflazione, alla qualità, al recupero della produttività nonché agli investimenti. La spesa per investimenti privati sostenuti dalle società concessionarie – prelevandoli dall'utenza - nel periodo che va da ottobre 2016 a settembre 2017, è stata pari a 755,916 milioni di euro. Quindi cade il castello delle giustificazioni adottate".
A prescindere da questi calcoli, Confartigianto Trasporti si oppone agli aumenti anche perché aumentando i costi esterni delle imprese di autotrasporto merci si frena lo sviluppo economico. E non serve neppure invocare un'eventuale alternativa alla strada: "Allo stato attuale il trasferimento delle merci dalla gomma alla rotaia risulta difficoltoso e poco praticabile, nonostante sia incentivo in alcune aree sino a 2,50 euro al chilometro. Costi superiori, tempi di attesa e trasferimento delle merci non sono compatibili con le richieste della committenza e del mercato che impongono consegne in tempi rapidissimi", precisa Genedani.
Conftrasporto aggiunge anche che gli aumenti dei pedaggi non si possono riversare sulle tariffe dell'autotrasporto. Genedani chiede quindi un intervento immediato del Governo "per calmierare queste stangate, altrimenti non ci si stupisca se le aziende di trasporto decideranno di abbandonare gli itinerari autostradali per percorrere la viabilità ordinaria con negative conseguenze sulla sicurezza sociale e sulla congestione delle strade provinciali".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 2128

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ultime Logistica

Immagine
BRT integra cinque aziende di trasporto
Martedì 16 Ottobre 2018
La società di trasporto espresso ha avviato la procedura per fondere tramite incorporazione alcune imprese di cui ha già il completo controllo, che... Leggi tutto...
Immagine
Sette candidati per gli asset di Artoni Trasporti
Martedì 16 Ottobre 2018
Il 1° ottobre 2018 il commissario straordinario dell'azienda di trasporto e logistica emiliana ha aperto davanti al notaio le sette buste che... Leggi tutto...
Immagine
Chiesta condanna a vice-ministro Trasporti per spese Liguria
Lunedì 15 Ottobre 2018
Il procuratore aggiunto del Tribunale di Genova ha chiesto una condanna a tre anni e quattro mesi per il leghista Edoardo Rixi nel processo sulle... Leggi tutto...
Immagine
Piattaforma frigo di Brivio & Viganò a Milano
Venerdì 12 Ottobre 2018
Il 10 ottobre 2018 la società di autotrasporto e logistica ha inaugurato a Pozzuolo Martesana uno hub dedicato ai prodotti alimentari con 25mila... Leggi tutto...
Immagine
Poste assumeranno 7500 persone entro 2019
Venerdì 12 Ottobre 2018
Il sottosegretario al Lavoro, Claudio Durigon, ha annunciato un programma di assunzioni di Poste Italiane che dovrebbe compensare l'ondata di... Leggi tutto...
Immagine
Impresa responsabile in infortunio anche per negligenza lavoratore
Giovedì 11 Ottobre 2018
L'ordinanza numero 16026 della Corte di Cassazione afferma che il datore di lavoro è responsabile nel caso d'infortunio sul lavoro anche nel caso di... Leggi tutto...
Immagine
Amazon aumenta il salario in Usa e Gb
Giovedì 11 Ottobre 2018
Il colosso del commercio elettronico aumenterà dal 1° novembre 2018 il salario minimo degli addetti ai magazzini degli Stati Uniti e della Gran... Leggi tutto...
Immagine
Ceva Logistics ha respinto una scalata di DSV
Giovedì 11 Ottobre 2018
L'11 ottobre 2018, la multinazionale logistica ha comunicato che il suo Consiglio d'amministrazione ha rifiutato una proposta di acquisizione al... Leggi tutto...

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed