TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Confartigianato chiede deroghe a divieti camion sul Tenda

E-mail Stampa PDF

Gli autotrasportatori artigiani sono contrari ai divieti imposti da cinque Comuni francesi della valle del Roya al transito dei veicoli industriali e chiedono un confronto con le Autorità francesi.


Cartello divieto accesso camionDal settembre 2017 i tratti della RD 6204 che passano nei Comuni di Breil, Saorge, La Brigue, Tenda e Fontan sono vietati ai veicoli con massa complessiva superiore a 19 tonnellate. Una decisione che ha trovato l'immediata opposizione dell'associazione degli autotrasportatori piemontesi Astra e che ora mobilita anche la Confartigianato Trasporti che in una nota diffusa il 2 novembre 2017 rileva che "il testo dell'ordinanza non dettaglia le motivazioni per la restrizione al traffico pesante; sono assenti i dati statistici dei flussi di circolazione, manca il concerto con le due provincie italiane interessate – Cuneo ed Imperia - e la proposta alternativa di itinerari raddoppierebbe i tempi e le distanze chilometriche".
L'associazione precisa che senza il divieto, il transito italo-francese dal Colle di Tenda è lungo 214 chilometri, mentre ora i camion devono percorrere l'asse A33-A6-A10 per 416 chilometri, con un aumento dei tempi di percorrenza tra due ore e mezza e tre ore. "Questa è una soluzione insostenibile", afferma Confartigianato Trasporti. L'associazione chiede l'annullamento dell'ordinanza Arrete 2017/71 con la successiva promulgazione di nuove ordinanze che prevedano deroghe "così come è stato fatto nel passato per regolare il transito al Monginevro, SS 24 e Maddalena, nonché nella SS21".
Le deroghe dovrebbero riguardare il rifornimento locale, gli interessi dei territori delle Alpi Marittime, del Var, di Cuneo ed Imperia e che prevedano l'utilizzo di veicoli commerciali non inquinanti. Confartigianato Trasporti si dichiara disponibile a un confronto con le Autorità francesi "per individuare una soluzione percorribile, equilibrata, che soddisfi le parti interessate". Il presidente Amedeo Genedani rilancia anche il progetto del traforo del Mercantour sull'asse Cuneo-Nizza e chiede l'intervento del Governo italiano "a difesa dei propri autotrasportatori nazionali e dell'economia italiana".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 1321

Camionsfera TV

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ultime Logistica

Immagine
Yusen Logistics acquista azienda logistica in Romania
Lunedì 20 Novembre 2017
La filiale europea della società asiatica potenzia la presenza in Europa orientale acquisendo la Tibbett Logistics dal Gruppo britannico Keswick... Leggi tutto...
Immagine
Lavoro nero in una coop della logistica a Bomporto
Lunedì 20 Novembre 2017
A metà novembre 2017, la Guardia di Finanza di Modena ha svolto un controllo in un magazzino gestito da una cooperativa, dove ha trovato dodici... Leggi tutto...
Immagine
Indagato il sottosegretario ai Trasporti De Caro
Giovedì 16 Novembre 2017
Il 16 novembre 2017 è apparsa sulla stampa nazionale la notizia che il sottosegretario Umberto Del Basso De Caro è indagato insieme con la moglie... Leggi tutto...
Immagine
Riprende trattativa su CCNL Logistica e Trasporto Merci
Giovedì 16 Novembre 2017
I sindacati confederali hanno convocato un incontro con le associazioni delle imprese di trasporto per riaprire il negoziato sul rinnovo del... Leggi tutto...
Immagine
Logistica conto terzi cresce e cambia volto
Lunedì 13 Novembre 2017
Impatto ecologico, collaborazione e omnicanalità sono i termini che caratterizzano la logistica conto terzi in Italia, un mercato in crescita... Leggi tutto...
Immagine
Governo francese approva la vendita di STVA
Venerdì 03 Novembre 2017
Il ministero dell'Economia francese ha approvato la cessione da parte di SNCF della società di logistica automotive al Gruppo CAT per una cifra... Leggi tutto...
Immagine
Cassazione apre spiraglio per la logistica su tassa rifiuti
Giovedì 02 Novembre 2017
Assologistica comunica che la Corte di Cassazione ha emesso il 29 settembre 2017 la sentenza numero 22890 sull'applicazione della Tarsu alle imprese... Leggi tutto...
Immagine
Comoli lascia presidenza Cim Novara
Giovedì 02 Novembre 2017
Maurizio Comoli ha annunciato il 27 ottobre 2017 le dimissioni da presidente del CdA della società che gestisce l'interporto per i limiti posti... Leggi tutto...

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed