TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

La Ferrovia del Brennero compie 150 anni

E-mail Stampa PDF

Il 24 agosto del 1867 venne inaugurata la linea ferroviaria di 125 chilometri tra Bolzano e Innsbruck, che completò il collegamento tra Italia e Austria. Ma l'anniversario è stato festeggiato oggi.


Brennero stazione cartello treno bnQuando nacque il progetto, doveva essere la ferrovia che collegava il centro dell'Impero Austro-Ungarico con il Lombardo-Veneto, allora controllato da Vienna. Di questa linea transalpina si parlava fin dalla prima metà del XIX secolo per la grande importanza strategica che aveva per gli Asburgo: non solo per muovere persone e merci, ma anche (e forse soprattutto) i soldati che dovevano mantenere il controllo austriaco sull'Italia nord-orientale. Per costruire questa "Brennerbahn" sorse quindi una società pubblica, la Tiroler Staatsbahn (Ferrovia statale del Tirolo), che fu privatizzata nel 1858.
All'epoca, la costruzione di una ferrovia che attraversava le Alpi era un'opera al limite dell'impossibile. In questo caso, le montagne non vennero superate con un'unica lunga galleria (come avvenne al Frejus pochi anni dopo e come sta accadendo ora con la nuova galleria di base), ma arrampicandosi fino al passo, posto a 1371 metri di altitudine, affrontando pendenze massime del 25 permille. La roccia venne comunque scavata con gallerie elicoidali che servono a ridurre la pendenza del tracciato. Il 24 agosto del 1867, dopo quattro anni di lavoro di 20mila operai, la linea tra Verona e Innsbruck venne così completata (anche se il tratto tra Verona e Trento venne aperto otto anni prima). Fu la prima ferroviaria ad attraversare le Alpi e la seconda costruita nella catena (la prima fu la ferrovia austriaca Semmeringbahn).
La ferrovia venne ricostruita dopo i pesanti bombardamenti attuati dagli Alleati dal 1943 al 1945 per interrompere il flusso di uomini e rifornimenti dell'esercito tedesco, che a sua volta mobilitò oltre undicimila operai per riattivare le rotaie e le stazioni distrutte. Nel dopoguerra, il traffico di persone e di merci lungo la ferrovia del Brennero è progressivamente aumentato e la prossima tappa sarà l'apertura della galleria di base, che dal 2026 renderà più veloce il transito dei treni. Oltre allo scavo del tunnel – che sarà quello ferroviario più lungo del mondo - stanno avvenendo altri importanti interventi come il raddoppio della linea Bolzano-Merano, il tunnel del Virgolo, la variante di Val di Riga, il centro di interscambio di Bressanone e l'areale ferroviario di Bolzano.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 1410

Camionsfera TV

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ultime Logistica

Immagine
Yusen Logistics acquista azienda logistica in Romania
Lunedì 20 Novembre 2017
La filiale europea della società asiatica potenzia la presenza in Europa orientale acquisendo la Tibbett Logistics dal Gruppo britannico Keswick... Leggi tutto...
Immagine
Lavoro nero in una coop della logistica a Bomporto
Lunedì 20 Novembre 2017
A metà novembre 2017, la Guardia di Finanza di Modena ha svolto un controllo in un magazzino gestito da una cooperativa, dove ha trovato dodici... Leggi tutto...
Immagine
Indagato il sottosegretario ai Trasporti De Caro
Giovedì 16 Novembre 2017
Il 16 novembre 2017 è apparsa sulla stampa nazionale la notizia che il sottosegretario Umberto Del Basso De Caro è indagato insieme con la moglie... Leggi tutto...
Immagine
Riprende trattativa su CCNL Logistica e Trasporto Merci
Giovedì 16 Novembre 2017
I sindacati confederali hanno convocato un incontro con le associazioni delle imprese di trasporto per riaprire il negoziato sul rinnovo del... Leggi tutto...
Immagine
Logistica conto terzi cresce e cambia volto
Lunedì 13 Novembre 2017
Impatto ecologico, collaborazione e omnicanalità sono i termini che caratterizzano la logistica conto terzi in Italia, un mercato in crescita... Leggi tutto...
Immagine
Governo francese approva la vendita di STVA
Venerdì 03 Novembre 2017
Il ministero dell'Economia francese ha approvato la cessione da parte di SNCF della società di logistica automotive al Gruppo CAT per una cifra... Leggi tutto...
Immagine
Cassazione apre spiraglio per la logistica su tassa rifiuti
Giovedì 02 Novembre 2017
Assologistica comunica che la Corte di Cassazione ha emesso il 29 settembre 2017 la sentenza numero 22890 sull'applicazione della Tarsu alle imprese... Leggi tutto...
Immagine
Comoli lascia presidenza Cim Novara
Giovedì 02 Novembre 2017
Maurizio Comoli ha annunciato il 27 ottobre 2017 le dimissioni da presidente del CdA della società che gestisce l'interporto per i limiti posti... Leggi tutto...

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed