TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Cipe approva 10 miliardi per le ferrovie

E-mail Stampa PDF

Il 7 agosto 2017, il Comitato per la programmazione economica ha approvato il contratto di programma per investimenti 2017-2021 tra ministero Trasporti e Rete Ferroviaria Italiana.

Trenitalia cargo treno ponteIl contratto approvato dal Cipe all'inizio di agosto finalizza i dieci miliardi stanziati dalla Legge di Stabilità 2017 e rientra nella programmazione d'investimenti fino al 2026, che comprende oltre duecento miliardi di euro, di cui 66 già finanziati. Due miliardi sono destinati a interventi per la sicurezza, per ridurre i rischi nelle gallerie, nelle zone sismiche e in quelle soggette a dissesto idrogeologico, oltre ad interventi per la salvaguardia dell'ambiente e la mitigazione del rumore, e per la soppressione dei passaggi a livello.
688 milioni sono destinati per attivare tecnologie per la circolazione e l'efficientamento, ossia l'ammodernamento tecnologico della dotazione delle linee e degli impianti ferroviari, per adeguarne l'efficienza alla crescente richiesta di mobilità. Un miliardo e trecento milioni vanno alla valorizzazione delle reti regionali e 36 milioni alla valorizzazione turistica delle ferrovie minori. 885 milioni sono destinati allo sviluppo delle infrastrutture nelle aree metropolitane e 700 milioni all'accessibilità ferroviaria di porti, interporti e aeroporti.
Una parte rilevante, pari a cinque miliardi, serve per potenziare le infrastrutture di tredici direttrici, come indicato dal ministero dei Trasporti nel Def 2017. Il ministero spiega che "proseguono interventi di potenziamento della direttrice adriatica, ionica e tirrenica nord finanziati anche nell'ambito della programmazione FSC 2014-2020. Si segnalano, tra gli altri, il finanziamento dell'ulteriore fase della Milano-Genova, del Ripristino linea dei Bivi di Venezia Mestre, della Giampiero-Fiumefreddo, dell'ulteriore lotto della del linea AV/AC NA-BA Raddoppio e velocizzazione tratta Frasso Telesino-Vitulano (Benevento), cui si aggiungono i 210 milioni di euro destinati alla ripresa dei lavori della Linea Ferrandina–Matera, unica opera di RFI ad oggi iscritta nell'anagrafe delle opere incompiute".
Infine, 2,6 miliardi sono destinati a investimenti sui principali corridoi europei realizzati per lotti costruttivi, finalizzati a completare e potenziare il sistema Alta Velocità e Alta Capacità oltre che i collegamenti con l'Europa. Vengono così finanziati il 5° Lotto del Terzo Valico dei Giovi, il 5° Lotto della Galleria di base del Brennero e il 2° lotto della tratta Brescia Est–Verona.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 2120

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ultime Logistica

Immagine
Alsea presenta il conto al nuovo Governo
Giovedì 21 Giugno 2018
Durante l'assemblea annuale dell'associazione degli spedizionieri lombardi del 21 giugno 2018, la presidente Betty Schiavoni ha illustrato quattro... Leggi tutto...
Immagine
Costi logistica tedesca aumenteranno di due miliardi
Giovedì 21 Giugno 2018
Il 1° luglio 2018 il pedaggio per i veicoli industriali con massa complessiva da 7,5 tonnellate sarà esteso a 40mila chilometri di strade tedesche,... Leggi tutto...
Immagine
Stef acquisisce Express Maree
Giovedì 21 Giugno 2018
La società logistica francese potenzia l'attività nel trasporto e stoccaggio di prodotti ittici acquisendo la connazionale con cui ha fondato la... Leggi tutto...
Immagine
Confetra chiede riforma dell’Autorità dei Trasporti
Mercoledì 20 Giugno 2018
Il 20 giugno 2018 il presidente dell'Autorità di Regolazione dei Trasporti, Andrea Camanzi, ha presentato la sua relazione annuale ed è stata... Leggi tutto...
Immagine
Nessuna intesa su licenziamenti FedEx Tnt
Mercoledì 20 Giugno 2018
L'incontro del 19 giugno al ministero del Lavoro tra sindacati confederali e rappresentanti delle due società, che fanno parte dello stesso gruppo,... Leggi tutto...
Immagine
Pall-Ex potenzia il tracciamento nella sue rete europea
Martedì 19 Giugno 2018
Il network del trasporto espresso dei pallet lancia Nexus, un sistema che migliora la comunicazione e la tracciabilità tra i membri europei del... Leggi tutto...
Immagine
Governo apre il Tavolo per i rider
Martedì 19 Giugno 2018
Il ministro del Lavoro, Luigi Di Maio, ha avviato il 18 giugno 2018 il confronto con le società che impiegano i corrieri in bicicletta per la... Leggi tutto...
Immagine
H.Essers acquisisce la logistica di Baxter a Monselice
Lunedì 18 Giugno 2018
L'azienda tedesca potenzia la sua presenza in Italia rilevando tutte le attività logistiche nella piattaforma padovana della multinazionale operante... Leggi tutto...

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed