TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Cipe approva 23,4 miliardi per le strade

E-mail Stampa PDF

Il 7 agosto 2017, l'organismo per la programmazione economica ha approvato il contratto di programma 2016-2020 dell'Anas per la manutenzione e la costruzione di strade.

Cisa Statale Renault T salitaQuesto contratto con l'Anas introduce una programmazione pluriennale, mentre finora era stabilita annualmente. Nel quinquennio 2016-2020 sono disponibili 23,4 miliardi di euro, che in buona parte sono già finanziati. 6,4 miliardi provengono dalla Legge di Stabilità 2016, mentre il resto arriva da altre risorse e dai nuovi Fondi per lo Sviluppo e la Coesione. Inoltre, la Finanziaria 2017 porterà ulteriori stanziamenti. A questi si aggiungono 6,1 miliardi già stanziati e in corso di esecuzione, portando il totale a 29,5 miliardi.
Un'altra innovazione di questo contratto è il passaggio dalla logica del contributo a quella del corrispettivo, che prevede l'applicazione di penali sulla qualità del servizio e sulle modalità di attuazione degli investimenti, ossia nell'esecuzione e nella progettazione definitiva ed esecutiva. Inoltre, l'Anas si assume i rischi delle opere dal momento del progetto definitivo.
Il piano investimenti comprende 8,4 miliardi di euro per completamento di itinerari; 10,4 miliardi per interventi di manutenzione straordinaria, comprese opere di messa in sicurezza; 4 miliardi per nuove opere; 400 milioni per interventi di ripristino della viabilità statale e locale danneggiata dal sisma del 2016; 200 milioni per altri investimenti. Il ministero dei Trasporti spiega che "le priorità di intervento, sia sul fronte della manutenzione straordinaria, sia su quello delle nuove opere, sono state individuate sulla base di criteri quali l'analisi della rete e dei relativi fabbisogni infrastrutturali, l'analisi del traffico e dell'incidentalità, i benefici trasportistici".
Per quanto riguarda la distribuzione per area geografica, il 56% degli investimenti previsti nel piano interesserà le regioni del Sud Italia e le Isole per un totale di circa 12,9 miliardi, il 24% riguarderà il Centro Italia per un totale di circa 5,7 miliardi, il 19% sarà destinato al Nord per un totale di circa 4,4 miliardi e l'1% sarà destinato alla copertura di danni ed emergenze.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 2029

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ultime Logistica

Immagine
Alsea presenta il conto al nuovo Governo
Giovedì 21 Giugno 2018
Durante l'assemblea annuale dell'associazione degli spedizionieri lombardi del 21 giugno 2018, la presidente Betty Schiavoni ha illustrato quattro... Leggi tutto...
Immagine
Costi logistica tedesca aumenteranno di due miliardi
Giovedì 21 Giugno 2018
Il 1° luglio 2018 il pedaggio per i veicoli industriali con massa complessiva da 7,5 tonnellate sarà esteso a 40mila chilometri di strade tedesche,... Leggi tutto...
Immagine
Stef acquisisce Express Maree
Giovedì 21 Giugno 2018
La società logistica francese potenzia l'attività nel trasporto e stoccaggio di prodotti ittici acquisendo la connazionale con cui ha fondato la... Leggi tutto...
Immagine
Confetra chiede riforma dell’Autorità dei Trasporti
Mercoledì 20 Giugno 2018
Il 20 giugno 2018 il presidente dell'Autorità di Regolazione dei Trasporti, Andrea Camanzi, ha presentato la sua relazione annuale ed è stata... Leggi tutto...
Immagine
Nessuna intesa su licenziamenti FedEx Tnt
Mercoledì 20 Giugno 2018
L'incontro del 19 giugno al ministero del Lavoro tra sindacati confederali e rappresentanti delle due società, che fanno parte dello stesso gruppo,... Leggi tutto...
Immagine
Pall-Ex potenzia il tracciamento nella sue rete europea
Martedì 19 Giugno 2018
Il network del trasporto espresso dei pallet lancia Nexus, un sistema che migliora la comunicazione e la tracciabilità tra i membri europei del... Leggi tutto...
Immagine
Governo apre il Tavolo per i rider
Martedì 19 Giugno 2018
Il ministro del Lavoro, Luigi Di Maio, ha avviato il 18 giugno 2018 il confronto con le società che impiegano i corrieri in bicicletta per la... Leggi tutto...
Immagine
H.Essers acquisisce la logistica di Baxter a Monselice
Lunedì 18 Giugno 2018
L'azienda tedesca potenzia la sua presenza in Italia rilevando tutte le attività logistiche nella piattaforma padovana della multinazionale operante... Leggi tutto...

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed