TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Brebemi cerca il rilancio

E-mail Stampa PDF

La società che gestisce l'autostrada A35 Milano-Brescia annuncia la realizzazione di due aree di servizio e del collegamento diretto con l'A4. Accordi per pedaggi con associazioni artigiane.


Autostrada A35 Rovato camionLa Brebemi risponde alle critiche sullo scarso traffico della nuova autostrada tra Milano e Brescia dichiarando che nel primo semestre del 2016 il numero dei veicoli è aumentato rispetto allo stesso periodo del 2015. Secondo i dati dell'associazione dei gestori autostradali Aiscat, da gennaio a giugno 2016 sono transitati mediamente ogni giorno 14.770 veicoli (16.211 a giugno), contro i 12.064 dello stesso periodo 2015. Nello stesso tempo, la società autostradale ha annunciato alcune importanti novità.
La prima riguarda la realizzazione di un'area di servizio, struttura di cui l'autostrada è priva perché le gare svolte finora sono state deserte. A settembre, dichiara una nota della Brebemi, sarà avviata la progettazione e la realizzazione delle aree di servizio Adda Nord e Adda Sud, che saranno gestite da Chef Express (Gruppo Cremonini) per la ristorazione e da Socogas di Parma per il rifornimento dei carburanti.
Il secondo annuncio riguarda la connessione con l'autostrada A4 a Brescia, la cui procedura amministrativa di approvazione sarà presto conclusa. Tale opera, spiega Brebemi, "sopperisce al mancato completamento, da parte di altri soggetti, d'importanti collegamenti infrastrutturali, la cui assenza oggi penalizza fortemente il traffico della A35". Sarà quindi attuato l'ampliamento a due corsie per senso di marcia di sei chilometri che collegano l'A35 alla Tangenziale Sud di Brescia, con la costruzione di una barriera di esenzione all'innesto con l'A4. Le aree di servizio e l'interconnessione entreranno in servizio nell'estate del 2017.
Per incentivare l'uso dell'autostrada, la Brebemi ha firmato convenzioni con le associazioni Assoartigiani, Associazione Artigiani Brescia, GATE e Gruppo di Acquisto Trasportatori Europeo. Gli associati a queste realtà beneficeranno di sconti particolari per i pedaggi. "A35 Brebemi è in crescita costante per quanto riguarda i transiti, dichiara afferma Claudio Vezzosi, amministratore delegato di Brebemi. "Dopo aver registrato un aumento del traffico grazie all'entrata in esercizio della Tangenziale Est Esterna di Milano, potrà registrare un ulteriore importante incremento non appena verrà realizzata l'Interconnessione A35/A4, che assicurerà il collegamento con il sistema autostradale nazionale anche ad est".
Questi annunci non fermano però le polemiche e perfino le azioni contro l'autostrada. Sul versante politico, il Movimento 5Stelle ha presentato un esposto alla Corte dei Conti sui 320 milioni di contributi stanziati dallo Stato e dalla regione Lombardia. Il movimento chiede la revoca della concessione e il passaggio dell'infrastruttura allo Stato, con conseguente riduzione dei pedaggi. I contributi starebbero interessando anche la Commissione Europea, che ha avviato una procedura d'ispezione per verificare se ci sono aiuti di Stato, sempre secondo quanto dichiarato dai 5Stelle. Intanto, Autostrade per l'Italia ha vinto un ricorso al Tar per poter vedere il testo della convenzione firmata nel 2007 dal da Consorzio Autostrade Lombarde e Brebemi sui lavori di connessione tra A34 e A4.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 2083

Camionsfera TV

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ultime Logistica

Immagine
Trattative più veloci nell’immobiliare logistica
Martedì 23 Gennaio 2018
Il 2018 inizia con un buon andamento per il mercato italiano, dove si registra una vivace attività degli investitori nazionali ed internazionali. Leggi tutto...
Immagine
Gefco apre hub logistica sanitaria in GB
Martedì 23 Gennaio 2018
La società francese ha inaugurato una piattaforma dedicata al settore life science e farmaceutico vicino all'aeroporto inglese di Londra Heathrow. Leggi tutto...
Immagine
Morto lo spedizioniere triestino Dario Samer
Lunedì 22 Gennaio 2018
Il 19 gennaio 2018 è mancato uno dei più attivi operatori del porto di Trieste, alla vigilia dell'89° compleanno. Aveva sviluppato soprattutto il... Leggi tutto...
Immagine
Palletways serve e-commerce di White Horse Energy
Venerdì 19 Gennaio 2018
Il network di trasporto espresso di pallet esordisce in Italia nel servizio di distribuzione per il commercio elettronico B2C collaborando con... Leggi tutto...
Immagine
Alibaba aprirà una logistica in Francia
Mercoledì 17 Gennaio 2018
Il fondatore del colosso cinese del commercio elettronico ha annunciato che la società ha programmato uno hub per servire il territorio europeo,... Leggi tutto...
Immagine
Antitrust multa Poste su invii postali multipli
Martedì 16 Gennaio 2018
Il 15 gennaio 2018, l'Autorità per la Concorrenza ha annunciato una sanzione di venti milioni di euro a Poste Italiane per abuso di posizione... Leggi tutto...
Immagine
Alleanza tra Maersk e IBM per blockchain logistica
Martedì 16 Gennaio 2018
La compagnia marittima danese e la multinazionale informatica hanno annunciato il 16 gennaio 2018 la costituzione di una joint-venture per creare una... Leggi tutto...
Immagine
Ceva annuncia altri esuberi in Italia
Lunedì 15 Gennaio 2018
La filiale italiana della società logistica vuole attivare una procedura di licenziamento collettivo per 123 persone, oltre il dieci percento del... Leggi tutto...

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed