TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Da febbraio niente targa ripetitrice rimorchi immatricolati

E-mail Stampa PDF

Il 20 febbraio 2013 entrerà in vigore il Decreto del Presidente della Repubblica N. 198 del 28/09/2012, che prevede la cessazione dell'obbligo delle targhe ripetitrici sui rimorchi stradali, purché abbiano la propria targa d'immatricolazione.


In specifico, la nuova norma afferma che i rimorchi adotteranno solamente la propria targa di immatricolazione, di dimensioni analoghe a quelle degli altri autoveicoli, e non dovranno più fare ricorso alla targa ripetitrice di quella del veicolo trainante. Il nuovo sistema di targatura verrà applicato ai rimorchi immatricolati successivamente al 20 febbraio 2013, mentre i rimorchi già in circolazione prima di tale data potranno fare a meno della targa ripetitrice solo se nuovamente reimmatricolati.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter bisettimanale con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 37541

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed