TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Evasione totale per 3 milioni nell’autotrasporto sardo

E-mail Stampa PDF

La Guardia di Finanza ha scoperto un'azienda di trasporto stradale che per cinque anni non ha presentato la dichiarazione dei redditi e impiegava due autisti in nero.


Guardia Finanza agenti sfogliano archivioL'inchiesta dei Finanzieri è iniziata da un consueto controllo sulle strade della Sardegna, quando i militi della Tenenza di Sanluri hanno fermato due veicoli di un'azienda di autotrasporto che ha sede nella provincia del Medio Campidano (di cui non è stato fornito il nome) i cui autisti non avevano alcun contratto di lavoro e quindi neppure una copertura assicurativa e previdenziale. Il passo successivo è stato quindi approfondire il controllo nella sede dell'impresa, sottoponendola a una completa verifica fiscale tramite una ricostruzione induttiva del suo reddito. Ciò è avvenuto analizzando le fatture emesse e ricevute, anche accedendo alla contabilità dei fornitori e dei committenti. Da questo controllo è emerso che dal 2013 al 2018 l'azienda non ha presentato le dichiarazioni dei redditi, dell'Iva e dell'Irap, risultando quindi evasore totale. Secondo la valutazione della Finanza, nel periodo considerato l'impresa non ha dichiarato redditi per un importo totale di 3.163.388 euro evadendo, solo d'Iva, 326.652 euro.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 1217

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca