TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Sequestrati 700mila euro a coop Omnia Fai

E-mail Stampa PDF

La Guardia di Finanza ha comunicato il sequestro preventivo di alcuni beni della cooperativa di autotrasporto di Tortona nell'ambito di un'inchiesta nazionale su presunte frodi sui corsi di formazione degli autisti.


Guardia Finanza cappelloLa Omnia Fai di Tortona è entrata nell'inchiesta Gordio attuata dalla Guardia di Finanza su una presunta frode relativa alle richieste di rimborso per i corsi di formazione degli autisti. L'indagine ha dimensione nazionale e secondo gli inquirenti coinvolgerebbe ben 125 società che fanno capo a un consorzio romano. I Finanzieri hanno denunciato 141 persone per avere gonfiato i costi dei corsi di formazione, con lo scopo di ottenere maggiori fondi pubblici. Il 12 luglio, la stampa locale di Alessandria riferisce che tra le realtà coinvolte nell'indagine ci sarebbe anche la cooperativa Omnia Fai, che ha sede a Tortona. Nei confronti della coop la Guardia di Finanza avrebbe sequestrato 751mila euro e denunciato quattro persone, tra cui il presidente e l'amministratore delegato, per truffa aggravata ai danni dello Stato e falso ideologico. Secondo gli inquirenti, una parte consistente dei corsisti per cui sono stati richiesti i fondi erano al lavoro nei giorni in cui avrebbero dovuto partecipare ai corsi.
Dopo la pubblicazione della notizia, la cooperativa ha dichiarato che il proprio comportamento è sempre stato rispettoso delle regole e di essere a disposizione dell'Autorità giudiziaria "per una materia complessa e risalente nel tempo". Inoltre, la società "confida di poter utilmente contribuire alle indagini preliminari in corso, per la completa ed ordinata ricostruzione dei fatti, con il convincimento che ne risulterà confermata l'insussistenza di qualsivoglia elemento di illecito nelle condotte oggi sottoposte a verifica".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 1827

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed