TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Uber trasporta merci anche in Europa

E-mail Stampa PDF

Dopo avere avviato i servizio Freight negli Stati Uniti, la società ha svolto a giugno 2019 il primo autotrasporto merci sulle strade europee per il produttore di birra Heineken.


Uber Freight smartphone camion UsaL'esordio europeo di Uber Freight è avvenuto nei Paesi Bassi, al servizio del produttore di birra Heineken, che ha iniziato a usare la piattaforma telematica per l'autotrasporto dei suoi prodotti, tramite la divisione Heineken Netherlands Supply Chain. Questa è una novità assoluta per l'Europa ma non per Heineken, che ha iniziato a usare Uber Freight negli Stati Uniti, dove la piattaforma per le merci opera da qualche mese e dove viene già usata da oltre 36mila aziende di autotrasporto che impiegano 400mila autisti.
A differenza del trasporto urbano di persone, per le merci Uber Freight non può utilizzare privati ma deve avvalersi di autotrasportatori professionisti, che possono usare la sua app per cercare carichi, mentre la committenza può usarla per offrire trasporti. L'azienda si rivolge in prevalenza alle imprese di trasporto stradale di piccola e media dimensione. In pratica, opera in modo simile ad altre Borse carichi, anche se ha introdotto alcune funzioni specifiche, come Lane Explorer, che permette di stabilire la tariffa per un determinato trasporto con quattordici giorni d'anticipo, Power Loop che offre un pool di semirimorchi (negli Usa) e Facility Ratings, che permette agli autisti di valutare la loro esperienza di carico e scarico nei vari impianti.
Con quest'ultima funzione, l'autista o l'impresa di autotrasporto può classificare gli impianti attraverso alcune caratteristiche come i tempi di attesa, la disponibilità di un parcheggio notturno o di servizi igienici, le attrezzature offerte, come pese. Si può votare ogni struttura con una classificazione da uno a cinque e si può inserire un commento. Le valutazioni sono pubbliche e permettono alle imprese di valutare se accettare o meno una richiesta di trasporto che coinvolge la struttura valutata.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 1597

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed