TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Camion incastrati ai varchi tra Svizzera e Italia

E-mail Stampa PDF

Il 6 maggio 2019 l'associazione dell'autotrasporto ticinese Astag denuncia che sta aumentando il numero dei veicoli industriali che restano bloccati nelle strette vie di San Pietro di Stabio e Ligornetto perché ignorano i divieti di transito.


Dogana cartelloIl varchi doganali svizzeri di Stabio San Pietro e Mendrisio Ligornetto, che conducono nel comune varesino di Clivio, sono tra quelli considerati "minori" per dimensione dell'infrastruttura stradale e di traffico veicolare. E proprio a causa delle strade strette e delle curve a gomito, le Autorità svizzere ne proibiscono il transito ai veicoli industriali. Ma alcuni veicoli affrontano lo stesso questa viabilità per passare in Italia. Quasi nessuno ha targa svizzera e spesso sono indirizzati su questo percorso da un navigatore satellitare inadeguato. Secondo l'associazione degli autotrasportatori svizzeri Astag alcuni veicoli pesanti restano addirittura incastrati tra le case, soprattutto nella strettoia di San Pietro, causando blocchi alla circolazione e danni agli edifici. Perciò, l'associazione annuncia che "a partire dai prossimi giorni promuoverà fra gli associati una campagna di informazione e sensibilizzazione che abbia come obiettivo anche le targhe estere di mezzi pesanti che transitano sulle strade e autostrade ticinesi". Una formula che però non chiarisce che cosa avverrà concretamente e come tale campagna possa concretamente contrastare il fenomeno.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 1469

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed