TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

84 frodi AdBlue scoperte in Germania nel 2018

E-mail Stampa PDF

Il Governo tedesco ha dichiarato che su 13mila controlli ai veicoli industriali sul sistema di abbattimento delle emissioni Scr svolti lo scorso anno sono state rilevati trecento difetti, di cui una parte sono manomissioni.

Germania polizia auto dettaglioCresce l'attenzione in alcuni Paesi europei sulla manomissione dei sistemi Scr che abbattono le emissioni di Nox sui veicoli industriali. Questi apparati simulano l'uso dell'adittivo AdBlue anche se non viene immesso nei gas di scarico e quindi evitare la riduzione delle prestazioni del veicolo imposta dall'attuale normativa. Una frode che permette di ridurre i costi d'esercizio dei veicoli e che per quelli che svolgono lunghi viaggi internazionali comporta un notevole risparmio annuo. Una frode difficile da scoprire ma che dai controlli svolti negli ultimi due anni appare in crescita.
Per avere la dimensione del fenomeno, il partito dei Verdi tedesco ha posto al Governo un'interpellanza in cui chiede le statistiche relative ai controlli su strada svolti nel 2018. Il Governo ha risposto che nello scorso anno la Polizia tedesca ha compiuto 13mila controlli sulla regolarità dei sistemi Scr, scoprendone trecento difettosi e di questi 84 non funzionavano perché erano stati volutamente manomessi con un equipaggiamento elettronico che disattiva il sistema del veicolo, fornendo però alla centralina del veicolo l'informazione che funziona regolarmente.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 1801

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed